Leggendo Ora
Pane a ciambella: croccante e odoroso, una ricetta super facile!
Pubblicità

Pane a ciambella: croccante e odoroso, una ricetta super facile!

Pane a ciambella: croccante e odoroso, una ricetta super facile!

Il pane a ciambella è un pane buonissimo tipico della zona di Catania. Se volete rivivere in casa la magia della Sicilia, questa ricetta è quello che fa per voi.

Quella che segue è una versione molto semplice da preparare: basteranno un po’ di attenzione e di pazienza.

Pubblicità

Pane a ciambella: croccante e odoroso, una ricetta super facile!

Gli ingredienti

Per mezzo chilo di pane ci servono:

Acqua tiepida
due cucchiai di olio extravergine d’oliva
15 gr di sale
16 gr di lievito di birra
mezzo chilo di semola di grano duro

La preparazione

Su un tavolo da lavoro versiamo la farina e creiamo la classica fontana. Nel cono versiamo il lievito, che avremo sciolto in un bicchiere d’acqua tiepida per 15 minuti, e l’olio. Poi si aggiunge il sale, anch’esso sciolto in un po’ d’acqua.

È importante usare lo stesso bicchiere in cui prima abbiamo sciolto il lievito.

A questo punto prendiamo a lavorare gli ingredienti con le mani e al tempo stesso versiamo l’acqua, poco per volta, fino a ottenere un impasto soffice e senza grumi. Quindi lavoriamo per un quarto d’ora l’impasto fino a ottenere il classico panetto elastico e morbido.

A questo punto si mette il panetto in un forno spento, ma con la luce accesa, coperto da un panno che avremo leggermente inumidito.

Pubblicità

Allo scadere del quarto d’ora adagiamo il panetto su una teglia che avremo foderato con della carta da forno e con le mani lo stendiamo bene su tutta la superficie. Durante questo procedimento è essenziale lasciare un bel foro al centro del pane, di grandi dimensioni.

Quindi rimettiamo l’impasto per un’ora nel forno spento, coperto da un panno.

Passata l’ora, possiamo infornare a 250 gradi per un quarto d’ora, venti minuti. Bisogna ricordarsi di bagnare con un po’ d’olio la superficie.

Come sempre, il pane sarà pronto quando apparirà bello dorato.

Lo lasciamo raffreddare e asciugare per qualche minuto a forno spento, ma con lo sportello leggermente aperto.

Adesso non rimane che servire in tavola.

Buon appetito!

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su