Leggendo Ora
Frittelle alla birra con melanzane e zucchine: goloso antipasto!
Pubblicità

Frittelle alla birra con melanzane e zucchine: goloso antipasto!

Frittelle alla birra con zucchine e melanzane

Frittelle di zucchine alla birra: sono così ghiotte da essere quasi peccaminose. La ricetta che ti suggeriamo qui sotto è di quelle che non dovrebbero mai mancare nel proverbiale taccuino della nonna, quello delle ricette buone e “sicure”.

Pubblicità

Queste frittelle sono croccanti fuori, morbide e stuzzicanti dentro, si possono gustare sia come un antipasto goloso che come un secondo di gran lusso. E tra l’altro possono funzionare da ottimo espediente quando si tratta di far mandare giù le verdure ai piccoli di casa.

Ma eccoci alla ricetta.

Frittelle alla birra con melanzane e zucchine: goloso antipasto!

Gli ingredienti

Avremo bisogno di questi ingredienti: 6 cucchiai di farina; un tre decilitri e mezzo di birra chiara; tre zucchine; 3 melanzane; quanto basta di sale; quanto basta di olio per friggere (può andare bene l’olio di semi di girasole).

Frittelle di zucchine e melanzane: la preparazione

Ora, è chiaro, con queste frittelle, come per l’appunto dice il nome, siamo di fronte a una… frittura. Se vogliamo è l’unico difetto che hanno. Poco male, basta non prepararle troppo spesso e soprattutto non esagerare con le porzioni.

Messe da un canto le ubbìe salutiste, aggiungiamo solo che si tratta di una ricetta abbastanza facile. Si prepara con pochi passaggi e altrettanti ingredienti, giusto 5.

Vediamo in che modo.

Per prima cosa si fa la pastella. In una boule si setacciano 6 cucchiai di farina, dopodiché, a filo, si aggiunge un poco alla volta la birra chiara, che deve essere praticamente gelata.

Pubblicità

Non si devono formare grumi e bisogna mescolare fino a che si ottiene una sorta di pastella liscia e omogenea, dopodiché si copre la ciotola e si fa riposare tutto quanto per un trenta minuti in frigorifero.

Nel frattempo si lavano le zucchine e le melanzane, si asciugano su della carta da cucina e poi si tagliano a rondelline di più o meno mezzo centimetro di spessore.

Quando la pastella ha riposato per la sua mezzora, si mette sul fuoco olio per friggere abbondante, dopodiché si passa ciascuna rondella di zucchina e di melanzana nella pastella che abbiamo preparato poco fa e poi la si tuffa in padella, dove friggerà da tutti e due i lati fino a giusta doratura.

A quel punto non rimane che scolarle a mano a mano che sono pronte e poi deporle sopra della carta assorbente. Quindi si regolano di sale e si portano in tavola.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
4
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su