Leggendo Ora
Pan di Spagna alle mandorle: una base strepitosa per dolci fantastici!
Pubblicità

Pan di Spagna alle mandorle: una base strepitosa per dolci fantastici!

Pan di Spagna alle mandorle: una base strepitosa per dolci fantastici!

Pan di Spagna alle mandorle: una delizia bella e buona. La ricetta che ti suggeriamo oggi è quella di un pan di Spagna tanto buono quanto scenografico.

Pubblicità

Pan di Spagna alle mandorle: una base strepitosa per dolci fantastici!

Gli ingredienti

Per la preparazione occorrono questi ingredienti: tre uova, 125 grammi di fecola di patate; 125 grammi di farina doppio zero; mezzo bicchiere d’acqua; mezzo bicchierino di rum; 250 grammi di zucchero semolato; la scorza grattugiata di un limone; mezza bustina di lievito per dolci; sale q.b.; 100 grammi di mandorle tritate; quanto basta di zucchero e mandorle a scaglie per decorare.

La preparazione

La prima cosa è lavorare i tuorli d’uovo con metà dello zucchero: quando i due ingredienti sono ben amalgamati, si aggiungono l’acqua e il rum e si continua a impastare.

Adesso con una frusta a mano o elettrica bisogna montare a neve ferma le chiare assieme all’altra metà dello zucchero. Le chiare sono a neve ferma quando sollevando la frusta ci rimangono attaccate.

Frattanto ai rossi si aggiungono la farina unita alla fecola e al lievito, tutti debitamente setacciati. Quindi si uniscono al composto le mandorle tritate finemente, una presa di sale (poco) e la scorza grattugiata di un limone, dopodiché si lavora tutto quanto con una certa energia.

A questo punto si aggregano gli albumi montati a neve, facendo attenzione a mescolare (delicatamente) con la spatola dal basso verso l’alto, così da incorporare aria ed evitare che il tutto si smonti.

Fatta questa operazione, si versa il composto in una teglia rivestita con della carta da forno, si guarnisce la superfice con mandorle a scaglie e zucchero, si mette a cuocere in forno a 180 gradi per una quarantina di minuti.

Alla scadenza di questo tempo si può fare la consueta prova stuzzicadenti: se lo stecchino esce sporco di impasto e umido, bisogna fare andare per qualche altro minuto.

Pubblicità

Quando il pan di Spagna è cotto a puntino, si sforna e si lascia freddare. Dopodiché prima di servire si spolvera con abbondante zucchero a velo.

Buon lavoro e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su