Leggendo Ora
Orchidee belle e fiorite: con solo un pizzico di questo ingrediente.
Pubblicità

Orchidee belle e fiorite: con solo un pizzico di questo ingrediente.

Orchidee belle e fiorite: con solo un pizzico di questo ingrediente.

Chi vuole avvicinarsi al mondo del pollice verde deve sapere che le orchidee sono una tra le piante più perfette da curare nel proprio appartamento.

Oltre a questo con i loro fiori riusciamo a dare all’ambiente un tocco di colore difficile da ricreare con qualsiasi altra pianta.

Pubblicità

La loro fioritura è davvero uno spettacolo della natura. Tuttavia ogni spettacolo che si rispetti ha bisogno di essere curato e amato.

Infatti può accadere, quasi senza alcuna ragione, che i rametti che sorreggono i boccioli possano cadere al suolo.

Orchidee belle e fiorite
 

 

Orchidee belle e fiorite: con solo un pizzico di questo ingrediente.

Cosa bisogna fare per evitare il più possibile che accada?

Prima di tutto dobbiamo sapere che questo processo può accadere grazie al peso dei fiori e quindi alla forza di gravità.

È importante soprattutto indirizzare il rametto verso la posizione giusta e di non farlo crescere verso il basso. Infatti a causa di tutti questi motivi la salute della pianta potrebbe vacillare e il rametto spezzarsi.

Come possiamo arginare questo problema?

Per cercare di ristabilire la pianta alla sua meraviglia originale il segreto da tramandare a tutti è quello della cannella.

La cannella grazie alle sue proprietà antimicotiche e antibatteriche è perfetta per sigillare la ferita della pianta. In questo modo elimineremo la possibilità di far ammalare la nostra pianta o che possa infettarsi.

Pubblicità

Esattamente come bisogna usarla?

La polvere di cannella va usata come se fosse un vero e proprio medicamento. Basta semplicemente spalmare la polvere di cannella sul punto dove il rametto si è spezzato. Così facendo la nascita di un nuovo germoglio è quasi assicurata.

See Also

Se invece il rametto non è caduto completamente cosa bisogna fare?

L’unica cosa da fare davanti ad un rametto in bilico da una parte del gambo è quello di eliminarlo completamente. Mi raccomando bisogna usare delle cesoie sterilizzate.

Bisogna dare un taglio preciso e netto, questo favorirà la crescita di un nuovo rametto. Ovviamente il nuovo rametto probabilmente non riuscirà a far germogliare la stessa quantità di fiori ma la sua bellezza non sarà scalfita.

Qualunque azione andremo a compiere la nostra pianta avrà comunque bisogno di recuperare le forze. È chiaro quindi che si dovranno bagnare, con dell’acqua fresca, gli steli e le foglie. Il terreno, invece, andrà bagnato occasionalmente.

Dopo qualche tempo l’orchidea ritroverà la sua forma smagliante.

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
2
Felice
2
Incerto
1
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su