Leggendo Ora
Ne bastano 150 grammi a settimana: regolano la glicemia e fanno andare in bagno
Pubblicità

Ne bastano 150 grammi a settimana: regolano la glicemia e fanno andare in bagno

Ne bastano 150 grammi a settimana: regolano la glicemia e fanno andare in bagno

A metà tra verdura e legumi, i piselli sono una miniera di vitamine e antiossidanti, come ad esempio la luteina e la zeaxantina, che sono importanti per la salute degli occhi.

Dal punto di vista nutrizionale, contengono vitamine A, B, C e K e, in quantità più limitata, anche vitamina E. Sono pure una buona sorgente di manganese e ferro, nonché di potassio, magnesio, zinco e rame.

Pubblicità

Ne bastano 150 grammi a settimana: regolano la glicemia e fanno andare in bagno

Per ogni 100 grammi, i piselli in media apportano: 80 calorie; 5,3 grammi di proteine; 0,4 grammi di grassi; 10 grammi di carboidrati; 7,8 grammi di fibra.

Vitamine

Si diceva delle vitamine. Con 150 grammi di piselli si stima siano coperti i due terzi della dose giornaliera consigliata delle vitamine C e K e quasi il 10 per cento della dose quotidiana di vitamina A.

Sali minerali

Sul fronte dei minerali, 150 grammi di piselli soddisfano un quarto del fabbisogno di ferro, un quinto di quello di fosforo e un sesto di quello di magnesio.

Proteine

Quanto alle proteine, trattandosi di un legume, il suo indice proteico è 3 o 4 volte maggiore di quello delle verdure fresche. La loro percentuale di proteine in generale è superiore di circa il 6 per cento rispetto a quella dei fagiolini (2,4%) e inferiore a quella dei legumi secchi.

Carboidrati

Parlando di carboidrati, poi, i piselli sono uno dei legumi che ne contengono di più. Questo vale in particolare per i piselli freschi appena raccolti, perché poi col tempo gli zuccheri solubili si trasformano in amido.

Pubblicità

Ricchi come sono di fibre solubili, i piselli aiutano ad abbassare il colesterolo (perché ne riducono l’assorbimento) e a regolare gli zuccheri nel sangue. Quest’ultimo effetto si deve alla pectina, una fibra solubile che rallenta la digestione e favorisce un assorbimento graduale del glucosio. Ma non solo: le fibre, si sa, aiutano anche ad andare di corpo.

 

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
3
Incerto
5
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su