Leggendo Ora
Mooncake: la torta della luna, il leggendario dolce cinese
Pubblicità

Mooncake: la torta della luna, il leggendario dolce cinese

Mooncake: la torta della luna, il leggendario dolce cinese.

Dalla Cina talvolta arrivano in Occidente dei dolci ottimi con alle spalle storie fantastiche. Il dolce della lune che ti presentiamo qua sotto è uno di questi. Vediamo come si prepara.

Pubblicità

Mooncake: la torta della luna, il leggendario dolce cinese

Gli ingredienti

Per l’impasto occorrono: quattro uova: una bustina di lievito per dolci; mezzo chilo di farina di grano tenero doppio zero; un cucchiaino di sale; 200 grammi di burro; un cucchiaino di estratto alla vaniglia; 100 grammi di latte in polvere; 150 grammi di zucchero.

Per la preparazione dell’impasto

La prima cosa è versare in una ciotola il latte, il sale e la farina, dopodiché si amalgama il tutto con una frusta a mano. Quindi aggiungiamo lo zucchero e le uova e continuiamo a lavorare di frusta.

Quando il composto diventa omogeneo, aggiungiamo il burro fuso e poi l’estratto alla vaniglia e il lievito. Amalgamiamo ancora con la frusta fino a che tutti gli ingredienti non risultano bene incorporati.

Dopodiché passiamo il composto su una spianatoia e proseguiamo a lavorarlo, ma stavolta con le mani. Ottenuto un panetto abbastanza compatto, lo lasciamo riposare per tre ore in frigo avvolto nella pellicola per alimenti.

E ora la farcia

Ci occorrono: 50 grammi di uvetta; 200 grammi di marmellata di albicocche; 100 grammi di datteri.

La preparazione

Si ammolla l’uvetta in una ciotola piena d’acqua tiepida per un quarto d’ora. Poi la sminuzziamo e la passiamo in un’altra ciotola assieme ai datteri che avremo già snocciolato e alla marmellata di albicocche. Mischiamo gli ingredienti così da ottenere un composto omogeneo.

Passate le tre ore, recuperiamo l’impasto dal frigo e lo riportiamo sopra la spianatoia.  Lo lavoriamo fino a ricavarne delle “palline” di pasta, che poi stendiamo con l’aiuto di un mattarello.

Pubblicità

Si questi dischi di pasta adesso adagiamo un po’ della farcia e poi ci richiudiamo attorno l’impasto fino a ottenere ancora una pallina e proseguiamo così fino a che c’è impasto.

Adesso depositiamo le nostre sfere di pasta negli stampi che avremo preparato alla bisogna, propri della torta della luna, e ne spennelliamo con dell’uovo la superficie. .

A questo punto non rimane che mettere gli stampi a cuocere nella apposita vaporiera di bambù per una ventina di minuti.

Prima di portarli in tavola questi dolci si devono freddare del tutto.

Buon appetito!

 

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su