Leggendo Ora
Melanzane in pastella speziata: un antipasto favoloso in 5 minuti!
Pubblicità

Melanzane in pastella speziata: un antipasto favoloso in 5 minuti!

Melanzane in pastella speziata: un antipasto favoloso in 5 minuti!

Sei stanca delle solite patatine fritte? Perché non provi le melanzane che ti suggeriamo qui sotto? Sono deliziose, croccanti, irresistibili.

Vediamo come si preparano.

Pubblicità

Melanzane in pastella speziata: un antipasto favoloso in 5 minuti!

Gli ingredienti

Ci servono:

110 gr di farina più 170 gr di farina
due melanzane
150 gr di yogurt naturale
olio quanto basta
due o tre uova
aglio in polvere quanto basta
80 gr di formaggio cheddar
pepe quanto basta
paprica dolce quanto basta
sale quanto basta

La preparazione

La prima cosa è lavare le melanzane, dopodiché si tagliano a listarelle dello spessore di circa un centimetro. Fatta questa operazione, adagiamo i nostri bastoncini di melanzana sopra un piatto e le facciamo riposare per circa un quarto d’ora, dopo averle salate.

La pastella

A questo punto ci muniamo di una ciotola bella capace e ci rompiamo le uova, dopodiché aggiungiamo lo yogurt, la paprica, l’aglio in polvere, il sale e il pepe. La mossa successiva è amalgamare con energia tutti questi ingredienti con una frusta a mano.

Ottenuto un composto privo di grumi ci incorporiamo 110 grammi di farina per poi aggiungere il formaggio cheddar (o quello che ci va) grattugiato in precedenza. Mettiamo un attimo da parte.

Assemblaggio e cottura delle melanzane fritte

Recuperiamo le melanzane e le tamponiamo con un foglio di carta assorbente così da eliminare l’acqua di vegetazione. Quindi avvoltoliamo nella farina un bastoncino alla volta e poi, com’è ovvio, lo ammolliamo brevemente nella pastella di cui sopra.

Pubblicità

Il passo seguente è friggere le melanzane in una padella dai bordi alti. Per fare in modo che cuocia bene anche l’interno delle melanzane è importante che il fornello sia impostato a fiamma media.

A mano a mano che i nostri bastoncini prendono una succulenta doratura, li appoggiamo sopra un piatto rivestito con della carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Dopodiché non abbiamo che da servire in tavola. Vanno bene sia da sole che con la salsa che più ci sconfinfera.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su