Leggendo Ora
Maschera per capelli: Noto marchio non ha superato i test di laboratorio! Non compratela!
Pubblicità

Maschera per capelli: Noto marchio non ha superato i test di laboratorio! Non compratela!

La maschera per capelli Dove viene bocciata senza appello da Oko-test, dopo un attento esame di laboratorio.

Secondo le risultanze emerse, infatti, questo trattamento rigenerante non mantiene le promesse intrinseche e contiene ingredienti problematici.

Per questo ottiene il voto peggiore tra tutti i prodotti testati. Le analisi effettuate riguardano 42 cosmetici, ma solo 28 superano il test e la marca in questione ottiene performance insoddisfacenti.

Pubblicità

Quali sono i motivi che preoccupano i ricercatori tedeschi e li spingono a sconsigliarcene l’acquisto?

Curiose di scoprirli? Iniziamo!

Maschera per capelli Dove: evitate di acquistarla. Perchè? Non ha superato i test di laboratorio!

Maschera per capelli Dove: evitate di acquistarla. Perché? Non ha superato i test di laboratorio!

Il primo ingrediente dubbio che salta agli occhi è un conservante dal nome impronunciabile (clorometilisotiazolinone), ma dalla sigla facilmente memorizzabile: CIT.

Si tratta di un irritante per pelle e occhi con un allergenico. L’Unione Europea lo permette solo nei prodotti da risciacquo, ma è facilmente sostituibile, quindi si raccomanda di evitarne l’utilizzo.

In secondo luogo, contiene PEG, emulsionanti e schiumogeni che rendono la cute permeabile all’aggressione di sostanze esterne.

E ancora: sono stati rilevati siliconi liquidi che chiudono sì le squame dei capelli, avvolgendoli in una pellicola sottile, ma impermeabilizzandoli li depauperano delle sostanze nutritive curative.

Pubblicità

Sono, in breve, un cosmetico non risolutivo che a lungo andare inaridisce i fusti.

Inoltre sono presenti composti plastici solubili, pericolosi per la salute nostra e dell’ambiente.

La confezione non è biocompatibile ed è realizzata senza ricorrere a materiale riciclato. Un altro punto a sfavore del noto marchio.

Anche la pubblicità risulta ingannevole, perché, dopo il suo utilizzo non si assiste ad una “ricostruzione intensiva” del capello come promesso sull’etichetta.

E così, con 4 punti negativi per la presenza di ingredienti potenzialmente tossici e un mancato studio sulla sua efficacia (richiesto da Oko-test ad Unilever e non ancora pervenuto), il prodotto Dove risulta inadeguato.

In breve, questa ricerca ne sconsiglia completamente l’acquisto!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
3
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su