Leggendo Ora
Manicure californiana: spopola la nuova tecnica per unghie lucidissime!
Pubblicità

Manicure californiana: spopola la nuova tecnica per unghie lucidissime!

La manicure californiana è una tecnica innovativa ed efficace per una manicure a regola d’arte.

Dite addio a smalti e prodotti chimici, le vostre unghie saranno naturalmente lucidissime senza l’utilizzo di cosmetici, fatte eccezione per la crema mani, grande protagonista di questo trattamento.

Una buona idratazione della cute e della falda ungueale accompagnata da pochi e sapienti gesti vi regalerà in breve tempo un aspetto sano e curato, incredibilmente raffinato.

Pubblicità

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Manicure californiana: spopola la nuova tecnica per unghie lucidissime!

Manicure californiana: ecco come procedere per mani di fata.

Armatevi di pazienza, calma e ritagliatevi un po’ di tempo da dedicare solo a voi stesse. La manicure californiana prevede gesti e rituali precisi, ma viene effettuata “a secco”, con un profondo massaggio idratante a cuticole e unghie. I risultati non tarderanno ad arrivare fin dal primo trattamento, ma vi servirà costanza per mantenere mani belle ed in salute nel tempo.

Non vi occorreranno ciotole per l’ammollo, ma:

  • un bastoncino di legno l’arancio,
  • la crema mani,
  • un tronchesino o una forbicina per le cuticole,
  • un nail buffer a 4 facce.

Il primo step prevede la rimozione delle cuticole: spingetele verso la matrice con il classico bastoncino di legno d’arancio, quindi nutritele con una crema specifica per le mani. Massaggiate ogni dito con movimenti circolari, fino a completo assorbimento, infine, con il tronchesino, tagliatele. Sarà un gioco da ragazze! Risulteranno morbide e ben sollevate, facilissime da eliminare.

See Also

Pubblicità

Ora potete procedere alla limatura vera e propria, ma servitevi di un buffer a 4 facce. Questo tipo di strumento, infatti, vi permette di accorciarle e lucidarle in poche sapienti mosse. Su ogni lato sono riportati alcuni numeri. Partite dall’1 e utilizzate quella superficie a grana spessa per sagomarne la forma, quindi con il 2 perfezionatela rimuovendo i residui e scongiurando i possibili dislivelli. Con il numero 3 e il numero 4 passate alla lucidatura vera e propria: la struttura granulare di queste facce, infatti, permette di levigare i dislivelli e di lustrare la lamina ungueale in maniera davvero incredibile.

Godetevi ora le vostre specchianti e spettacolari mani di fata!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su