Leggendo Ora
L’impasto furbo: la pasta matta salata o dolce. Scopri la ricetta!
Pubblicità

L’impasto furbo: la pasta matta salata o dolce. Scopri la ricetta!

L’impasto furbo: la pasta matta salata o dolce. Scopri la ricetta!

Se l’idea è preparare uno strudel, una crostata, delle pizzette o dei salatini, ma il tempo è davvero poco, la soluzione può essere l’impasto furbo – o pasta matta – che ti proponiamo qui appresso.

Il grosso vantaggio di questa preparazione è che non ha bisogno né di lievitazione né di riposo, il che permette di arrivare al dunque molto più in fretta.

Pubblicità

La preparazione è tutt’altro che complicata e prevede passaggi piuttosto intuitivi, al termine dei quali la pasta che ottenete si può adoperare per le preparazioni le più diverse.

Ma vediamo come si prepara.

L’impasto furbo: la pasta matta salata o dolce. Scopri la ricetta!

Gli ingredienti

210 gr di farina
80 ml di olio di semi
80 ml di vino bianco secco
10 gr di sale (per il salato)
5 gr di dolcificante stevia (o 10 grammi di zucchero normale) per il dolce

La preparazione

Si comincia spargendo della farina sopra una spianatoia, dopodiché si setaccia la farina in una ciotola, magari con l’aiuto di un colino a maglie molto fine, e poi si mette da parte.

Adesso si versano l’olio e il vino in un’altra ciotola, si aggiunge una parte della farina, si mescola con un cucchiaio e poi si aggiunge la farina che rimaneva, piano, così da far assorbire i liquidi.

Una volta ottenuto un impasto piuttosto consistente, lo spostiamo sopra la spianatoia e prendiamo a impastarlo con le mani, aggiungendo alla massa 5 grammi di stevia oppure 10 di sale, dipende da quale preparazione abbiamo in mente, se dolce o salata.

Pubblicità

Ora si ripiglia a lavorare il tutto con discreta energia, andando avanti per qualche minuto fino a ottenere un composto dalla consistenza morbida, vellutata e omogenea.

Adesso, in base alla scelta iniziale tra dolce e salato, si procede così:

Per il salato si stende la pasta sul piano da lavoro, si taglia a listarelle, si farcisce con gli ingredienti che preferiamo e si mette a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per una mezzora.

Per il dolce si stende la pasta sul fondo di una tortiera, la si bucherella con una forchetta e poi la si farcisce con della marmellata o della crema pasticcera leggera, dopodiché si può guarnire il tutto con della frutta  fresca e si può mettere in forno a 180 gradi per 35 minuti.

Al termine, prima di servire in tavola, è bene lasciare intiepidire.

Buon appetito!

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti per il salato, 35 minuti per il dolce
Tempo totale: circa 50 minuti

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su