Leggendo Ora
Le preparo in un attimo | Chips di zucchine light | Altro che patate, solo140 calorie!
Pubblicità

Le preparo in un attimo | Chips di zucchine light | Altro che patate, solo140 calorie!

Le chips di zucchina super buone con solo 140 calorie a porzione!

Le chips sono buonissime e piacciono a tutti. Queste che ti proponiamo oggi sono però diverse da quelle solite fatte con le patate, perché sono invece preparate con le zucchine!

Tra l’altro non sono neanche fritte, il che è una buona notizia per le calorie!

Pubblicità

Vediamo come si preparano.

Le chips di zucchine. Gli ingredienti

Per questa magnifica ricetta ci occorrono:

pangrattato, 70 g
parmigiano reggiano grattugiato, 70 g
aglio in polvere, ¼ di cucchiaio
olio extravergine d’oliva, un cucchiaio
sale, un cucchiaino
pepe, q.b.

e naturalmente loro, ovvero tre zucchine piccole

La preparazione

La prima cosa è foderare una teglia con della carta da forno e poi preriscaldare quest’ultimo a 180 gradi.

Una nota: poiché nel prosieguo della ricetta dovrete usare spesso le mani nude, farete bene a munirvi di un paio di guanti di lattice.

Pubblicità

Ora si lavano le zucchine e si asciugano ben bene, poi se ne spuntano le estremità e si tagliano in due per la parte larga. Dopodiché queste due metà si affettano piuttosto fine per il lungo con l’aiuto di una mandolina. Le fette di zucchina adesso le riponete in una boule e le aggiustate di sale, mescolando con cura. Poi le tamponiamo per drenare il liquido di vegetazione.

Adesso in un sacchetto di plastica per alimenti riuniamo l’olio, il pangrattato, il parmigiano, il sale e il pepe. Poi aggiungiamo anche le zucchine, sigilliamo e agitiamo il tutto con parecchia energia, così che le nostre fette prendano ben bene l’impanatura.

A questo punto non ci resta che recuperare una fetta di zucchina alla volta e adagiarla sopra alla teglia. Le mettiamo a una certa distanza una dall’altra. Disposte così le zucchine sopra la placca, non abbiamo che da infornare: dovranno cuocere a 180 gradi per una ventina di minuti. Dopo dieci le giriamo dall’altra parte per assicurare una doratura uniforme.

Passati i venti minuti totali, sforniamo, lasciamo freddare un poco e poi serviamo in tavola.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

in caso aveste dei dubbi, qui sotto c’è il video della ricetta..

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su