Leggendo Ora
Meglio delle pizzette | Ottimi per party e buffet | Li prepari in un attimo!
Pubblicità

Meglio delle pizzette | Ottimi per party e buffet | Li prepari in un attimo!

Saccottini pizzosi: scopri l’alternativa super golosa alle pizzette.

Qui appresso trovi una curiosa e goduriosa ricetta con la quale potrai portare in tavola dei saccottini ripieni alla mozzarella davvero ottimi e divertenti.

Vediamo come si fa.

Pubblicità

Saccottini pizzosi: scopri l’alternativa super golosa alle pizzette

Gli ingredienti

Ci serviranno:

250 ml di acqua tiepida
un cucchiaio di lievito secco
quanto basta di passata di pomodoro
un cucchiaino di sale
due cucchiai di latte in polvere
mozzarella quanto basta
un cucchiaio di miele
due cucchiai di olio extravergine d’oliva
olive nere quanto basta
quanto basta di origano
tonno quanto basta
170 gr di farina
190 gr di farina di grano duro

L’impasto

In una boule piuttosto grande facciamo posto alla farina e al grano duro, quindi aggiungiamo un paio di cucchiaiate di latte in polvere.

Proseguiamo aggiungendo il sale e l’origano, mescoliamo e poi facciamo la solita fontana. Nell’imbuto della quale versiamo l’olio e il lievito secco. Fuori dalla fontana versiamo del miele e amalgamiamo tutto quanto versando dell’acqua in più mandate.

A questo punto prendiamo a manipolare l’impasto fino a ottenere il classico panetto, che bagneremo con un filo d’olio e faremo riposare per un’oretta dopo averlo avvolto con della pellicola per alimenti.

Quando l’impasto avrà acquistato volume, lo portiamo sopra una spianatoia e lo lavoriamo al mattarello per dargli una forma più o meno quadrata. Da questo quadrato, poi, con una rotella tagliapasta ricaviamo nove quadrati più piccoli.

Pubblicità

Se volete saltare questo passaggio è possibile usare il rotolo per pizze confezionato.

Costruiamo il piatto

Sopra ogni quadrato adagiamo la salsa di pomodoro, il tonno e la mozzarella grattugiata. Dopodiché ripieghiamo i lembi di ciascun quadrotto verso il centro, avendo cura di lasciare un’apertura che faccia intravedere il ripieno.

In mezzo a ciascun saccottino ora piazziamo un’oliva nera e poi li mattiamo tutti in teglia per la cottura: che dovrà avvenire a 250 gradi per un quarto d’ora, non senza aver prima spolverato i saccottini con dell’origano.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
4
Entusiasta
25
Felice
6
Incerto
12
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su