Leggendo Ora
Le ciambelle all’acqua senza burro e latte. Solo 140 calorie!
Pubblicità

Le ciambelle all’acqua senza burro e latte. Solo 140 calorie!

Le ciambelle all’acqua senza burro e latte. Solo 140 calorie!

Per le persone che hanno problemi di digestione o che soffrono di intolleranze alimentari, trovare il dolce adatto può rivelarsi un’impresa. Ma la risposta c’è: sono queste ciambelline all’acqua, senza burro e latte che ti proponiamo qui sotto.

La ricetta conta davvero pochi ingredienti e sono adatti anche a quanti hanno esigenze alimentari particolari. Quel che più conta, però, è che queste ciambelle sono altamente digeribili. E pure leggere: una apporta solo 140 calorie!

Pubblicità

Vediamo come si preparano.

Le ciambelle all’acqua senza burro e latte. Solo 140 calorie!

Gli Ingredienti

500 gr di farina doppio zero
50 gr di dolcificante stevia (oppure in alternativa 100 gr di zucchero normale o di canna)
12 gr di lievito di birra fresco
250 ml di acqua
60 ml di olio di semi
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
quanto basta di zucchero a velo

La preparazione

Si comincia riempiendo un bicchiere con tre cucchiai d’acqua e tre di farina, dopodiché ci si scioglie il lievito, così che il tutto raddoppi almeno di volume.

Poi in una terrina si amalgamano l’olio, la stevia (o lo zucchero normale) e il sale con la farina e l’acqua avanzate.

Adesso aggiungete il lievito, che incorporate con il resto degli altri ingredienti per ottenere un composto dalla consistenza liscia e un po’ appiccicosa. Questo impasto va poi coperto con un panno pulito e lasciato riposare per almeno un paio d’ore.

Passate le due ore, trasferite il composto su una spianatoia infarinata e gli date la forma di un rettangolo, quindi prima piegate tutti i bordi verso il centro, lo capovolgete e usate il mattarello per spianarlo.

Pubblicità

Ora con un bicchiere si dà forma alle nostre ciambelle plasmando dei dischi abbastanza spessi, nei quali si pratica un foro al centro, dopodiché si trasferiscono su un tegame foderato con della carta da forno, poi si fa lievitare ancora per un’ora.

Infine si spennella la superficie delle ciambelle con l’acqua zuccherata e poi si inforna per 25 minuti a una temperatura di 180 gradi.

I dolcetti saranno pronti quando saranno belli dorati. Prima di servirli si guarniscono con una spolverata di zucchero a velo, se vi va. Potete farcire queste ciambelle anche con della crema pasticcera light o con un cucchiaio di crema alla nocciola.

Tempo di preparazione: 20 minuti
Lievitazione: 2 ore
Cottura: 25 minuti
Tempo totale: 2 ore e 45 minuti
Porzioni: 16 ciambelle
Calorie: 140 a ciambella

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su