Leggendo Ora
Lavatrice come nuova? Servono pochissimi ingredienti… Quali?
Pubblicità

Lavatrice come nuova? Servono pochissimi ingredienti… Quali?

Si tratta di uno degli elettrodomestici più utili ed utilizzati di casa, la lavatrice!

Perché possa essere altamente performante, però, il suo stato di pulizia deve essere impeccabile. Germi e batteri si annidano tra i meccanismi, sulle guaine e nel cestello, compromettendo spesso una buona riuscita del bucato. Inoltre, i cattivi odori derivanti dal ristagno dell’acqua infastidiscono e scoraggiano ogni volta che ci si avvicina per avviare un nuovo lavaggio.

Da oggi in poi, però, potrete dire addio a questi problemi e vivere serenamente il vostro rapporto con lei.

Pubblicità

Esistono infatti, metodi naturali in grado di igienizzare a fondo ogni suo componente e assicurarvi panni perfettamente puliti. Pronte? Via!

Lavatrice, ecco come rimetterla a nuovo!

Esiste un ingrediente infallibile per rimettere a nuovo la lavatrice, inaspettato e inusuale nel campo della detersione: il lievito! Ma non da solo, procuratevi quindi:

  • aceto di vino bianco,
  • sapone,
  • lievito,
  • spazzolino da denti usato.

Cominciate rimuovendo il vassoio del detersivo, insaponate lo spazzolino e passatelo in ogni anfratto, anche in quelli più difficili da raggiungere: sarà un gioco da ragazze! Sciacquatelo sotto l’acqua corrente, asciugatelo attentamente con un panno pulito. Poi reinseritelo.

In una ciotola preparate una miscela di lievito e aceto: la quantità necessaria varia a seconda della capienza interna. Regolatevi in modo da averne abbastanza per coprire ogni angolo da sanificare.

Non appena unirete i due ingredienti, vedrete svilupparsi un’effervescenza naturale. Non allarmatevi: è questo il segnale che si sta verificando la reazione chimica perfetta per la detersione dell’elettrodomestico.

Versate il composto nella lavatrice.

Pubblicità
See Also

Strofinate con lo spazzolino l’intera superficie del cestello: le braccia, i buchi di scarico e la guaina esterna.

La mistura realizzata eliminerà sporcizia e cattivi odori, riportando il tutto alle condizioni originarie in un baleno.

Ora non vi resta che lasciar evaporare e asciugare i residui con lo sportello aperto.

Una volta terminato il tutto, potete caricarla e avviare il primo lavaggio, il vostro bucato vi sembrerà più candido e profumato che mai! Verificatelo di persona!

Lavatrice

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su