Leggendo Ora
La torta pinguino: facilissima da fare, golosa e divertente!
Pubblicità

La torta pinguino: facilissima da fare, golosa e divertente!

torta pinguino

La torta pinguino: facile, buona e divertente!

La ricetta di oggi farà davvero contenti i tuoi bambini: si tratta infatti di una meravigliosa fetta al latte, ma fatta in casa e genuina! Provala, i tuoi figli ringrazieranno!

Pubblicità

La torta pinguino: facile, buona e divertente!

La torta pinguino: gli ingredienti

Per la base gli ingredienti necessari sono: 150 grammi di farina di frumento; tre uova; un cucchiaino di zucchero vanigliato; 25 grammi di cacao amaro in polvere; 55 millilitri di olio vegetale; un cucchiaio di miele; 100 grammi di zucchero; mezzo cucchiaino di bicarbonato; 100 grammi di kefir; sale q.b.

Prepariamo la base

In una boule si versano le uova intere, un pizzico di sale, lo zucchero vanigliato, lo zucchero semolato e il miele. Amalgamiamo il tutto con una frusta elettrica. Poi aggiungiamo al mix l’olio e il kefir e riprendiamo a lavorare di frusta.

Alla fine di questa fase dopo averli setacciati aggiungiamo la farina, il cacao e il bicarbonato, dopodiché amalgamiamo con una frusta a mano fino ad ottenere un liquido vellutato, marroncino e senza grumi.

Ora trasferiamo questo composto in una teglia che avremo rivestito con della carta forno. Lo distribuiamo su tutta la superficie e mettiamo in forno per dieci minuti a 180 gradi. Una volta pronta la facciamo freddare a temperatura ambiente.

Ora pensiamo alla farcia

Ci servono: 150 millilitri di latte; tre cucchiai di zucchero; 400 grammi di ricotta; un  cucchiaio di miele; 10 grammi di gelatina.

Prepariamo la farcia

In una ciotola si mettono insieme la gelatina e il latte. Poi mescoliamo delicatamente con un cucchiaino e facciamo riposare il composto per una mezzora.

Passata la mezzora, in una ciotola con la ricotta versiamo lo zucchero vanigliato, il miele e la gelatina sciolta nel latte. Amalgamiamo il tutto con un frullatore a immersione. Ottenuto un composto omogeneo e vellutato, lo passiamo in frigo per venti minuti, mezzora.

Pubblicità

Ora recuperiamo la base della torta, ormai fredda, e con un coltello sagomiamo i bordi per renderla un rettangolo perfetto. Quindi la tagliamo nel mezzo e col coltello togliamo delicatamente la parte più superficiale, scoprendo pertanto la mollica.

Adesso su una metà si spalma la farcia appena preparata, che recuperiamo dal frigo e livelliamo per bene, dopodiché completiamo poggiandoci sopra l’altra metà della torta.

L’ultimo atto è versare sulla superficie della torta 100 grammi di cioccolato fuso: livelliamo per bene e poi mettiamo in frigo per un’ora.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
7
Felice
4
Incerto
4
Innamorato
3
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su