Leggendo Ora
La torta Bounty come non l’hai mai provata!
Pubblicità

La torta Bounty come non l’hai mai provata!

La torta Bounty come non l’hai mai provata!

Se non sei capace di resistere a una barretta Bounty, non resisterai neppure di fronte a questa delizia che ti proponiamo qui appresso: una meravigliosa torta Bounty!

Vediamo come si prepara.

Pubblicità

 

La torta Bounty come non l’hai mai provata!

Per la base

Ci servono: 80 grammi di farina di frumento; un cucchiaino di lievito in polvere; 80 grammi di zucchero; 30 millilitri di olio vegetale; tre uova; 50 millilitri di latte; 20 grammi di cacao amaro in polvere; sale q.b.

Si parte versano le uova in una ciotola grande e aggiustandole di sale. Poi si versa lo zucchero e si lavora il composto con una frusta elettrica per poco più di cinque minuti.

Ottenuto un composto spumoso, si versano l’olio e il latte e si prosegue a lavorare il mix.

A questo punto setacciamo la farina, il cacao e il lievito e li aggiungiamo al contenuto della boule. Si amalgama il tutto con una spatola e poi si travasa il risultato in una tortiera a cerniera che avremo rivestito con della carta forno (una tortiera del diametro di circa 20 centimetri).

Ora non resta che cuocere la base in forno a 180 gradi per mezzora.

Pubblicità

Il ripieno della torta

Adesso mettiamo insieme gli ingredienti per il ripieno. Sono questi: 250 grammi di fiocchi di cocco; 200 millilitri di latte; 100 grammi di latte condensato; 80 grammi di zucchero; 100 grammi di burro.

In un pentolino si versano lo zucchero, il latte e il burro. Dopodiché si aggiunge pure il latte condensato e si mette il pentolino sul fuoco. Quando arriva a bollore, vanno aggiunti i fiocchi di cocco. A questo punto si mescola con una spatola e si fa andare il tutto a fuoco dolce per due o tre minuti. Quindi si copre il pentolino e si lascia raffreddare il tutto.

Una volta pronta e sfornata la base della torta, la si taglia in tre strati e uno lo adagiamo nella tortiera. Il fondo della tortiera va levato e si appoggia il tutto sopra un piatto piano, dopodiché si rivestono i bordi con della carta da forno.

Fatto questo, si versa sulla torta un cucchiaio di latte o di panna e poi si aggiunge metà della farcia che abbiamo preparato. Dopodiché si copre con un secondo strato di torta, che bagniamo con un cucchiaio di latte e copriamo col resto della farcia. Si completa il lavoro con l’ultimo strato di torta che bagneremo anch’esso con del latte.

A questo punto si sigilla la torta con della pellicola per alimenti e la si fa riposare in frigo per almeno un paio d’ore.

Passate le due ore, si eliminano la tortiera e la carta forno e si ricopre la torta con un composto formato da 100 grammi di cioccolato sciolto in 80 millilitri di panna.

Dopodiché, non resta che augurarvi buon appetito!

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su