Leggendo Ora
La torta al limone dietetica e buona: e con solo 190 calorie!
Pubblicità

La torta al limone dietetica e buona: e con solo 190 calorie!

torta al limone

La torta al limone dietetica e buona: e con solo 190 calorie!

Per una buona colazione o merenda o per un dopo cena speciale, una torta al limone può rivelarsi la scelta  perfetta. È profumata, è morbida, è leggera e sfiziosa. Insomma, sono molte le sue qualità, tutte riassumibili nel fatto che è buonissima.

Vediamo qui di seguito come la possiamo preparare nella cucina di casa.

Pubblicità

La torta al limone dietetica e buona: e con solo 190 calorie!

Gli ingredienti

Cosa occorre per la pasta frolla

150 gr di farina doppio zero
60 gr di burro
20 gr di dolcificante stevia a velo (oppure in alternativa 40 gr di zucchero a velo)
1 buccia grattugiata di limone
Quanto basta di sale

Cosa occorre per la crema

½ lt di latte
50 gr di amido di mais
45 gr di dolcificante stevia (o 90 gr di zucchero normale)
2 tuorli
1 buccia di limone

Cosa occorre per la copertura

120 gr di farina 00
30 gr di burro morbido
30 gr di dolcificante stevia (o 60 gr di zucchero normale)
2 uova
1 buccia grattugiata di limone
mezza bustina di lievito in polvere per dolci

La preparazione

La crema

In un tegame si versano la stevia (oppure lo zucchero), l’amido di mais, la scorza di limone, i tuorli d’uovo e il latte.

Quindi si accende il fuoco, si mescola senza interruzione, si fa addensare il composto e poi si copre la crema che si ottiene con della pellicola alimentare a contatto e si fa freddare il tutto.

La frolla

Si versano in una boule la farina, il burro, lqa stevia (o lo zucchero), le uova, la scorza di limone e il lievito, poi si impasta tutto quanto.

Pubblicità

Una volta ottenuto un panetto dalla consistenza elastica, lo si avvolge con della pellicola alimentare e poi lo si mette a riposare in frigo per una mezzora.

Passati i 30 minuti, si stende l’impasto fino ad avere un cerchio di una venticinquina di centimetri di diametro, che poi mettiamo di nuovo a riposare in frigo

La torta margherita

Con una frusta elettrica si lavorano il burro, il dolcificante stevia e la scorza di limone all’interno di una terrina, quindi si incorporano una alla volta le uova e di seguito, lentamente, pure la farina e il lievito.

Mettere insieme la torta

Si trasferisce la base di pasta frolla in una tortiera, poi si farcisce con la crema, coprendo e livellando per bene la superficie.

Infine si mette a cuocere in forno preriscaldato per tre quarti d’ora a 170 gradi, dopodiché si spolvera con dello zucchero a velo e si serve in tavola.

Buon appetito!

Tempo di preparazione: 15 minuti
Per la cottura: 45 minuti
Tempo totale: 1 ora
Porzioni: 12
Calorie: 190 a fetta

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su