Leggendo Ora
La rustica di patate in pasta brisée: una millefoglie salata super golosa!
Pubblicità

La rustica di patate in pasta brisée: una millefoglie salata super golosa!

La rustica di pasta brisée: la millefoglie di patate a festa!

Hai voglia di un piatto belo caldo e filante? La ricetta che segue è proprio quello che fa per te. Si tratta di un appetitoso pasticcio di patate e cipolle al groviera: lo puoi servire in tavola sia come piatto unico che come secondo, ma nel caso può anche diventare un delizioso antipasto.

Vediamo come si prepara.

Pubblicità

La rustica di pasta brisée: la millefoglie di patate a festa!

Gli ingredienti

Ci servono:

2 fogli di pasta briseè
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
3 o 4 patate
due cucchiai di pangrattato
100 gr di groviera
rosmarino q.b.
due cipolle
sale e pepe q.b.

La preparazione

Si parte tagliando le patate con una mandolina a fette molto sottili. Chiaro che le patate vanno prima pelate e poi lavate.

Fatta questa operazione, prendiamo le cipolle e le tagliamo anch’esse piuttosto finemente. Quindi prendiamo una teglia e ne ungiamo il fondo con dell’olio di oliva, poi ci spargiamo sopra del pangrattato e quindi ci adagiamo un foglio di pasta brisée.

Adesso sopra a questo strato di pasta versiamo le patate di cui cui siamo occupate all’inizio e le aggiustiamo di sale e pepe. Poi uniamo le cipolle e il rosmarino, quest’ultimo dopo averlo sminuzzato. Regoliamo di sale e poi copriamo il tutto con le patate rimaste rispettando la stessa sequenza vista poco fa.

Insomma, si va avanti fino a che ci sono ingredienti. L’ultimo strato dovrebbe consistere delle cipolle, condite con rosmarino, pepe e sale. A questo punto si copre tutto quanto col foglio residuo di pasta brisée e si sigilla la superficie con un foglio di  carta stagnola.

Pubblicità

A questo punto non rimane che mettere in forno preriscaldato a 180 gradi, per 40/50 minuti.

Quando è cotto, togliamo il pasticcio dalla teglia e leviamo la carta stagnola. Subito dopo ci grattugiamo sopra la groviera e facciamo cuocere ancora fino a che il formaggio non si scioglie. Ci vorranno all’incirca dieci minuti. .

Per ottenere un po’ di gratinatura si può adoperare il grill per un paio di minuti.

Buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su