Leggendo Ora
La pizza surgelata migliore secondo il parere degli internauti: ecco i risultati.
Pubblicità

La pizza surgelata migliore secondo il parere degli internauti: ecco i risultati.

La pizza surgelata migliore secondo il parere degli internauti: ecco i risultati.

Comoda, veloce e senza pensieri: la pizza surgelata non può mancare per risolvere velocemente la cena o il pranzo, ma qual è la migliore?

A esprimere un parere attendibile per gusto, consistenza e qualità degli ingredienti sono gli internauti, ovvero noi navigatori in rete, che spesso, per motivi di salute, abitudine o praticità, effettuiamo acquisti on-line e lasciamo un commento per guidare altri nelle loro scelte.

Prima di svelarvi i risultati della nostra ricerca attenta, eccovi alcuni consigli per una cottura ottimale e una resa da manuale.

Pubblicità

Preriscaldate il forno a 220°, in modalità statica a a 200° C se ventilato.

Infornate la pizza quando la temperatura viene raggiunta, senza scongelarla prima!

Se volete aggiungere del formaggio extra, fatelo cinque minuti prima di sfornarla, prima brucerebbe senza sciogliersi.

Qualora desideriate un giro ulteriore di olio aromatizzato con spezie o peperoncino, condite a crudo al termine della cottura, per non disperdere i valori nutritivi.

Cuocete la pizza per il tempo riportato in confezione, compreso in genere tra i 10 e i 12 minuti; non eccedete per non comprometterne la consistenza.

E ora, vediamo quali sono i 5 prodotti surgelati migliori che possiate comprare e perché!

La pizza surgelata migliore secondo il parere degli internauti: ecco i risultati.

Pubblicità

La pizza surgelata migliore secondo il parere degli internauti: ecco il podio.

L’azienda leader indiscussa di questo elenco stilato dai consumatori è Buitoni, che si aggiudica l’intero podio con la prima, la seconda e la terza posizione.

In testa alla classifica, troneggia la Pizza alla Seconda ai Funghi.

Si tratta di un formato rettangolare, diviso in due tranci da 330 grammi l’uno, confezionati singolarmente, comodissimi da infornare. Presenta ingredienti di conclamata qualità e istruzioni per la cottura ben dettagliate. Una volta sfornata, la crosta risulta croccante, l’impasto morbido, la mozzarella ben fusa e abbondante. Nessuno registra pareri negativi riguardo a questo acquisto e tutti si dichiarano soddisfatti. Per queste ragioni, il prodotto risulta vincitore assoluto.

Al secondo posto, la Margherita alla seconda. Il confezionamento è identico al precedente, con due tranci da 325 g l’uno, larghi 29 centimetri e alti 20. Amatissima da sempre, perché lascia spazio alla personalizzazione con aggiunta di ingredienti a piacere, convince maggiormente chi ama l’impasto sottile, ma secondo alcuni acquirenti non ha sufficiente mozzarella e pomodoro.

Medaglia di bronzo per la Pizza alla Seconda Salame, apprezzata perché tutti gli ingredienti sono di origine italiana e di alta qualità. Ha un aspetto invitante, un impasto friabile e grosse fette di salame che fanno salire l’acquolina in bocca.

Gli altri 2 prodotti molto apprezzati dagli internauti

Scendiamo dal podio e in quarta posizione troviamo un altro marchio, Italpizza con la sua Pizza Prosciutto Funghi, confezionata in un unico trancio da 560 grammi, perfetto per la placca da forno. Ha un ottimo rapporto qualità prezzo, chiare istruzioni per la cottura, e una quantità abbondante di prodotto, ma presenta un conservante dubbio a causa del prosciutto cotto, si tratta del nitrito di sodio che penalizza leggermente il giudizio positivo a suo riguardo.

Chiudiamo con l’ultimo prodotto di questa classifica che considera solo le eccellenze. Si tratta della pizza Mozzarella di Bufala Dop de il Viaggiator Goloso. È riposta in un contenitore trasparente che consente un controllo immediato del suo aspetto, viene realizzata a mano, a Napoli. Gli ingredienti sono di altissima qualità, sapienti esperti la cuociono in un forno a legna, poi l’abbattano immediatamente per conservare ogni sapore, sigillandolo con la crioterapia.

Pubblicità

L’impasto è soffice, ma la mozzarella scarsa. La cottura deve avvenire forzatamente in modalità statica, escludendo quindi chi non ne dispone della possibilità di gustarla.

E voi, quale preferite? Siete d’accordo con questi giudizi?

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su