Leggendo Ora
La linzer torte: la strepitosa crostata con la frolla alle mandorle!
Pubblicità

La linzer torte: la strepitosa crostata con la frolla alle mandorle!

La linzer torte: la strepitosa crostata con la frolla alle mandorle!

Mai sentito parlare della linzer torte? Si tratta di un dolce di origine austriaca che prende il nome dalla città di Linz. Questa ricetta è la più antica giunta ai nostri giorni, risale al 1600 e ha un reticolo di impasto molto simile a quello di una crostata.

La sua base speziata e friabile, a base di noci, nocciole o mandorle, la rende molto gradevole al palato. La farcitura con confettura di lamponi, ribes o marmellata di albicocca, le conferisce un gusto straordinario ed indimenticabile.

Pubblicità

L’ideale è consumarla a merenda, a colazione oppure a fine pasto per deliziare gli ospiti con un dessert sorprendente!

Curiose di sapere come si prepara? Scopriamo insieme ingredienti e preparazione!

Linzer torte: ingredienti e preparazione

Per preparare questa ricetta, procuratevi:

  • mandorle pelate, 120 g
  • zucchero a velo, 150 g
  • farina, 350 g
  • burro, 200 g
  • scorza di limone, 1 limone
  • cannella in polvere, q.b.
  • vanillina, 1 bustina
  • uovo, 1
  • confettura di lamponi, 400 g
  • tuorli, 2
  • zucchero a velo, q.b.
  • sale, un pizzico

Preriscaldate il forno a 170°; imburrate una tortiera da 24-26 centimetri di diametro. Se preferite, potete foderarla con la carta apposita; bagnatela e strizzatela per bene per farla aderire perfettamente al fondo e ai bordi.

Tritate le mandorle finemente, aggiungendo anche un cucchiaio di zucchero a velo. Prendete, poi, una ciotola e inserite la polvere ottenuta con la farina, il resto dello zucchero a velo, un pizzico di cannella, la vanillina, la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale. Mescolate e lavorate bene il tutto.

Fate un buco al centro e unite l’uovo intero, un solo tuorlo e il burro a tocchetti. Impastate fino ad ottenere un composto che sia morbido e liscio. Realizzate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno un’ora.

Trascorso il tempo necessario, stendete su una spianatoia infarinata due terzi dell’impasto, avendo cura di ottenere uno spessore di mezzo centimetro (aiutatevi con un matterello infarinato).

Pubblicità

Disponete la base preparata dentro la tortiera e farcite con la confettura: stendetela con il dorso di un cucchiaio. Con una ruota dentellata, create delle strisce di un centimetro con il resto dell’impasto e disponetele a griglia sopra la marmellata.

Sbattete l’altro tuorlo e spennellatelo sulle strisce di pasta e sul bordo. Quindi, infornate per 35 minuti: l’impasto deve dorarsi.

Sfornate, lasciate raffreddare, trasferite il dolce su un piatto da portata e servite (se preferite, spolverizzatelo con lo zucchero a velo). Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
4
Felice
3
Incerto
3
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su