Leggendo Ora
La focaccia veloce allo stracchino | la prepari senza lievito | E’ buonissima
Pubblicità

La focaccia veloce allo stracchino | la prepari senza lievito | E’ buonissima

La focaccia veloce allo stracchino: sfiziosa e senza lievito!

Una focaccia croccante fuori e morbida e filante dentro è il non plus ultra della bontà. Questa che ti presentiamo qui oggi risponde per l’appunto a questi due “dati segnaletici”, chiamiamoli così: è una buonissima focaccia ripiena di stracchino.

L’impasto è senza lievito, piuttosto semplice da fare e non richiede neanche di metterci troppo tempo.

Pubblicità

Vediamo più da vicino come si fa.

La focaccia veloce allo stracchino: sfiziosa e senza lievito!

Gli ingredienti

Ci servono:

175 ml di acqua tiepida
un cucchiaino di sale
350 gr di farina tipo zero
60 ml di olio extravergine d’oliva

La farcia:

300 gr di stracchino

Prepariamo l’emulsione con:

Pubblicità

tre cucchiai d’acqua
tre cucchiai di olio extravergine d’oliva

La preparazione

Si parte con la pasta matta, mettendo in una boule la farina e il sale. Formiamo con le mani la classica fontanella e dentro ci versiamo dell’acqua tiepida, amalgamando poi con una forchetta.

Quando abbiamo un impasto malleabile, lo passiamo sopra una spianatoia e prendiamo a lavorarlo con le mani. Quando avremo un panetto elastico e liscio, lo facciamo riposare per almeno trenta minuti.

Passati questi trenta minuti, recuperiamo l’impasto e lo dividiamo in due parti.

Una di queste due metà la stendiamo con un mattarello fino allo spessore di una sfoglia sottile che poi allarghiamo un altro po’ con l’aiuto delle mani. Questa sfoglia adesso la traslochiamo in una teglia, cercando di ricoprirla tutta quanta.

Adesso prendiamo lo stracchino e lo spargiamo in piccoli tocchetti sopra a tutta la nostra base.

Ricorderete però che c’era un’altra metà di impasto: ora la lavoriamo anch’essa come abbiamo indicato sopra. Quando l’abbiamo allargata ben bene, la stendiamo sopra alla base che abbiamo appena formato, a coprire lo stracchino. Sigilliamo i bordi e poi spennelliamo con un mix di acqua e olio.

Pubblicità

Ora aggiustiamo di sale e mettiamo in forno per un venticinque minuti nella parte bassa e dopo aver fatto un piccolo foro al centro della focaccia. A 190 gradi in un forno ventilato, a 200 gradi in uno statico.

A metà cottura si trasferisce la teglia sul ripiano di sopra.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
2
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su