Leggendo Ora
La focaccia di patate morbida e gustosa, pronta in un attimo
Pubblicità

La focaccia di patate morbida e gustosa, pronta in un attimo

La focaccia di patate morbida e gustosa, pronta in un attimo.

La ricetta di oggi è per una gustosissima pizza realizzata con le patate e il formaggio. Si tratta in realtà di una versione abbastanza ghiotta e particolare della pita, il tradizionale pane lievitato rotondo tipico dei Paesi del Medio Oriente.

Vediamola insieme.

Pubblicità

La focaccia di patate morbida e gustosa, pronta in un attimo

La focaccia di patate morbida e gustosa, pronta in un attimo

Gli ingredienti

Per la base: due bicchieri di latte caldo (400 millilitri); una confezione di lievito secco istantaneo (10 grammi); un cucchiaio di zucchero (15 g.); un cucchiaino di sale (8 g,); due cucchiai di olio d’oliva (20 ml.); quattro bicchieri di farina (480 gr.).

Per il ripieno: cinque patate; un litro d’acqua; mezzo bicchiere di latte (100 ml.); una ciotola di formaggio tipo cheddar, grattugiato (200 gr.); quanto basta di sale.

A guarnizione: un uovo e quanto basta di sesamo e cumino nero.

La preparazione

La prima cosa è munirsi di una boule grande e versarci il lievito in polvere, poi un cucchiaino di zucchero e due bicchieri di latte caldo (circa 400 millilitri), dopodiché si mescola con una frusta a mano.

Quindi aggiungiamo due cucchiai di olio di oliva, quattro bicchieri di farina (un po’ alla volta), ovvero all’incirca 500 grammi, e un cucchiaino di sale, dopodiché si mescola tutto quanto con una spatola.

Quando la farina si è incorporata, si prende a impastare con le mani. Quando la massa raggiunge una consistenza liscia ed elastica, sigilliamo la boule con della pellicola per alimenti e poi la lasciamo riposare per un tre quarti d’ora, così che l’impasto possa lievitare.

Pubblicità

Adesso prendiamo una casseruola e ci mettiamo le patate, tagliate a dadini. Quindi aggiungiamo un litro d’acqua e un cucchiaino di sale, dopodiché mettiamo sul fuoco per lessare le patate.

Quando le patate sono lessate al punto giusto, le passiamo dentro una boule e le schiacciamo con una forchetta, poi ci aggiungiamo mezza tazza di latte e amalgamiamo con un cucchiaio.

Quando il composto raggiunge la consistenza di un purè aggiungiamo pure il formaggio grattugiato (grossolanamente) e amalgamiamo ancora.

Adesso recuperiamo l’impasto che avevamo messo a lievitare, lo adagiamo sopra un piano infarinato, gli diamo più o meno la forma di un panetto e poi lo tagliamo in tre parti pressoché uguali.

Modelliamo con le mani ciascuna parte a mo’ di palla e facciamo la stessa cosa col ripieno di patate (dividere in tre e modellare a palla).

Adesso si prende ciascuna palla di impasto, la si schiaccia con le mani a mo’ di pizza un po’ spessa e poi al centro si dispone una delle palle di patate e quindi le si chiude attorno l’impasto a base di farina, chiudendo bene i bordi con le dita e poi schiacciando di nuovo il tutto come una pizza dello spessore di circa un centimetro e mezzo, due centimetri.

A questo punto si passa questa “pizza” sopra una teglia rivestita di carta forno, si spennella con dell’uovo e ci si praticano sopra tante “buchette” con la punta delle dita, dopodiché si spolvera la superficie con semi di sesamo e il cumino. Ovviamente si ripete tutto quanto con le altre due coppie di “palle”.

Pubblicità

Ora non rimane che cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi.

Buon appetito!

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
3
Felice
3
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su