Leggendo Ora
La classifica italiana del miglior olio d’oliva in commercio: rimarrai sorpresa
Pubblicità

La classifica italiana del miglior olio d’oliva in commercio: rimarrai sorpresa

La classifica italiana del miglior olio d’oliva in commercio: rimarrai sorpresa.

Ormai da molti decenni l’ottima rivista Altroconsumo conduce ricerche molto interessanti sulla qualità dei prodotti che troviamo sugli scaffali dei negozi.

Stavolta ha puntato i riflettori su uno dei prodotti più consumati in Italia e non solo, ossia l’olio d’oliva. Di olii di oliva ce ne sono di tante qualità e nel mare magnum degli scaffali magari qualche volta vi siete chieste quali siano le migliori. Vediamo di scoprirlo qui appresso.

Pubblicità

La classifica italiana del miglior olio d’oliva in commercio: rimarrai sorpresa

Una buona notizia è che nel complesso tutti i prodotti sottoposti all’analisi degli esperti di Altroconsumo hanno passato la prova.

Tutti infatti sono risultati dentro ai parametri di legge e tutti hanno ottenuto un buon punteggio dal punto di vista del processo di conservazione.

La classifica

Ma vediamo la classifica.

Al primo posto troviamo l’olio Monini Bios, subito dopo Olio Clemente e al terzo posto Carapelli Bio.

Esclusi dal podio, invece, troviamo il Podere del Conte (Eurospin), Carapelli “Il frantoio”, De Santis 100% italiano, De Santis classico, Conad 100% Natura bio e de Cecco classico. In fondo alla classifica dei dieci migliori oli troviamo Carapelli Oro Verde.

Ma la classifica di Altroconsumo prosegue fino al trentesimo posto. Dall’undicesimo al ventesimo: Monini Classico, Farchioni estratto a freddo, De Cecco 100% italiano, Zucchi Bio estratto a freddo, Coop origine 100% italiano, Olio Carli fruttato, Sagra classico, Filippo Berio 100% italiano, Costa D’oro il biologico non filtrato.

Pubblicità

Dal numero 21 al 30: Pietro Coricelli 100% italiano, Bertolli Gentile olio, Carrefour classico, Cirio classico, Pietro Coricelli racconti di famiglia, Oleificio viola la Colombara, Primadonna (Lidl) Classico, Sasso Classico, Dante Terre Antiche e Costa d’oro l’extra.

Altra buona notizia, infine, è che di queste trenta marche citate tutte quante sono di accettabile qualità, tenendo conto per esempio dei limiti imposti dalla legge italiana sul grado di acidità dell’olio. Sono tutti compresi infatti tra lo 0,1%  e lo 0,3%.

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
6
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su