Leggendo Ora
Fiori di patate al formaggio fritti, gustosi e croccanti, uno tira l’altro!
Pubblicità

Fiori di patate al formaggio fritti, gustosi e croccanti, uno tira l’altro!

I fiori di patate al formaggio fritti sono un passo avanti alle classiche patatine fritte.

Davvero semplici e veloci da preparare, si rivelano belli da vedere e sfiziosissimi da assaggiare!

Ecco la ricetta.

Pubblicità

Fiori di patate al formaggio fritti, la ricetta

Ingredienti

  • Uova, 1;
  • Patate, 200 g;
  • Fecola di patate (o farina di tapioca), 150 g + quanto basta;
  • Formaggio Cheddar (o quello che preferite) in scaglie (o tritato grossolanamente), 75 g;
  • Brodo in polvere, 1 cucchiaino (oppure semplicemente il sale);
  • Olio evo (o vegetale se preferite) per friggere.

Preparazione

Lessate le patate e schiacciatele in una ciotola. Aggiungete il brodo in polvere o semplicemente il sale. Unite l’uovo, il formaggio e mescolate per incorporare.

Una volta incorporati gli ingredienti, aggiungete la fecola di patate (o la farina di tapioca) e impastate bene, fino ad ottenere un composto morbido.

Formate delle polpette e preparate un piatto con della fecola di patate (o farina di tapioca).

Riempite una pentola di acqua e versateci un cucchiaio di olio. Fate scaldare l’acqua e immergeteci le polpette di patate. Lasciate cuocere a fiamma media finché le polpette non salgono in superficie.

Una volta salite in superficie, trasferite le polpette nel piatto di fecola (o tapioca) e rotolatecele dentro. Dovranno essere interamente ricoperte. Lasciate raffreddare.

Una volta raffreddate, praticate con il coltello una croce su ogni polpetta. Il taglio dovrà essere profondo ma non troppo da separare gli spicchi che si creano.

Pubblicità

Fate scaldare l’olio in padella. Deve arrivare a ricoprire poco più della metà delle polpette.

Versate abbondantemente all’interno dei tagli altra fecola di patate (o farina di tapioca) per ricoprire anche le parti interne e quando l’olio ha raggiunto la temperatura, tuffatecele dentro.

Raccomandiamo di non mettere a friggere tutte le polpette insieme ma poche alla volta, per non alterare la temperatura di frittura e di conseguenza per non compromettere il risultato.

Fate friggere, rigirando ogni tanto, finché non avrete una bella doratura uniforme.

Raggiunto il grado di doratura, trasferite su carta assorbente per far scolare l’olio.

Non resta che servire i vostri fragrantissimi fiori di patate al formaggio fritti, accompagnandoli con le salse che preferite!

 

Pubblicità

 

 

 

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su