Leggendo Ora
Il Pollo fritto che fritto non è: scopri insieme a noi come farlo!
Pubblicità

Il Pollo fritto che fritto non è: scopri insieme a noi come farlo!

Il Pollo fritto che fritto non è: scopri con noi come farlo!

Il pollo fritto ma non fritto sembra un controsenso o uno scioglilingua, invece è una ricetta facile, veloce e perfetta grazie ad alcuni trucchetti! Croccante come se fosse stato immerso in olio bollente, ma non unto e leggero grazie alla preparazione in forno, con una panatura che lo rende davvero speciale. Quale? Curiose? Allora iniziamo a svelarvi tutti i segreti per una riuscita perfetta: marinatelo prima di procedere alla preparazione, tagliatelo in piccoli pezzi per garantire la giusta cottura, sostituite le uova con l’olio, non passatelo solo nel pan grattato, ma anche nei corn flakes, cuocetelo in un forno già caldissimo… Ora che avete un’idea di come dovrete procedere, non vi resta che scoprire gli ingredienti e mettervi al lavoro. Pronte? Cominciamo!

Pubblicità

Il Pollo fritto che fritto non è: ingredienti

Per quattro commensali, procuratevi::

  • olio extravergine d’oliva, 5 cucchiai
  • corn flakes, 70 g
  • pangrattato, 50 g
  • pollo a piccoli pezzi, 700 g
  • sale, q.b.
  • rosmarino, 1 rametto
  • prezzemolo, 1 ciuffo
  • pepe, q.b.
  • paprika, se gradita, 1 cucchiaino

Cominciate a preparare la marinatura: in una ciotola che contenga tutto il pollo, inserite olio, paprika, rosmarino, prezzemolo, sale e pepe. Amalgamate e aggiungete la carne a pezzetti. Massaggiatela per insaporirla e condirla uniformemente, poi lasciatela riposare per almeno 30 minuti in frigorifero, coperta dalla pellicola alimentare.

Nel frattempo, mettete in un mixer i corn flakes e tritateli finemente. Trasferiteli poi su un piatto con il pangrattato e mescolate le due polveri in modo che si uniscano completamente.

Accendete il forno a 180°. Rivestite la leccarda con la carta apposita e riprendete il pollo dalla marinatura.

Passate i pezzettini di carne nella panatura e adagiateli sulla placca, uno alla volta cercando di non sovrapporli e di lasciare sufficiente spazio per una cottura ottimale. Infornateli e cuocete per mezz’ora circa. Il pollo dovrà dorarsi in superficie. Quando sarà pronto, sfornatelo e impiattatelo, gustatene la croccantezza esterna, la morbidezza della carne e assaporate un piatto unico, non unto, ma delizioso! Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
4
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su