Leggendo Ora
3 modi di utilizzare il Bicarbonato: tutti inaspettati e risolutivi.
Pubblicità

3 modi di utilizzare il Bicarbonato: tutti inaspettati e risolutivi.

Se pensate di sapere proprio tutto sul bicarbonato, state pronte a ricredervi: esistono 3 modi di utilizzare questo ingrediente miracoloso davvero inaspettati.

Lo avete impiegato per pulire la casa, per disinfettare gli alimenti, per la cura personale, ma la sua versatilità va ancora oltre all’uso classico e tradizionale.

Curiose di scoprire quali sorprese vi può riservare? Iniziamo!

Pubblicità

3 modi di utilizzare il Bicarbonato: tutti inaspettati e risolutivi.

3 modi di utilizzare il Bicarbonato che vi lasceranno di stucco!

Il vostro meraviglioso tappeto emana un odore poco piacevole? Forse è ora di neutralizzarlo e cancellare anche le eventuali macchie. Cospargete la superficie con il bicarbonato e lasciatelo in posa per qualche ora, meglio per una notte intera. L’azione neutralizzante di questo ingrediente libererà le fibra dagli olezzi e dalle macchie sedimentate, deodorandolo e ravvivando i suoi colori.

L’indomani, passate l’aspirapolvere con cura in ogni direzione e ritroverete tutta la sua bellezza.

Se avete della moquette, potete procedere nello stesso modo per riportarla come nuova.

L’identica procedura è valida anche per divani e poltrone in tessuto, semplicemente, invece di ricorrere all’aspirapolvere, vi conviene utilizzare la spazzola per ripulirli in ogni anfratto, anche in quelli più nascosti.

Ma non finisce qui.

Pubblicità

Se siete fumatrici incallite o lo è un vostro famigliare o un ospite, sapete bene quanto fastidioso sia il sentore che invade l’ambiente. Per scongiurare questo sgradevole inconveniente, sintomatico per altro della tossicità del vizio e della necessità di estirparlo alla radice, provate a ricoprire il fondo del posacenere con uno strato di bicarbonato. Con questo stratagemma riuscirete a contenere gli effluvi di sigari e sigarette e a respirare un’aria più piacevole.

3 modi di utilizzare il Bicarbonato: tutti inaspettati e risolutivi.

Infine, se avete bruciato una padella dimenticandola sul fioco e siete alle prese con il tentativo di riportarla come nuova, smettete immediatamente di sfregare con agenti abrasivi. Potreste graffiarla e compromettere le sue prestazioni. Provate piuttosto a realizzare una miscela efficace, ma sicura e a costo zero: ricoprite il fondo con il bicarbonato, versate un po’ di aceto bianco (di mele o di vino) e lasciate agire per un quarto d’ora. Ripassate con la spugna morbida per i piatti e la superficie risplenderà di nuovi bagliori.

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su