Leggendo Ora
Il gelato senza gelatiera, 3 ingredienti e 100% di gusto!
Pubblicità

Il gelato senza gelatiera, 3 ingredienti e 100% di gusto!

Forse non lo pensavate possibile, invece, si può fare eccome il gelato senza gelatiera!

Vi baseranno 3 ingredienti soltanto per un pieno di golosità. Tante fragole, ben mature e succose, acqua e zucchero per lo sciroppo di accompagnamento e una spruzzatina di limone sono il segreto per un sorbetto genuino e leggero. Servitelo a fine pasto, dopo una cena con gli amici di sempre per favorire la digestione e rallegrare il palato. Ne saranno entusiasti!

Cremoso quanto basta per essere divorato con gli occhi, non appesantisce la linea e non compromette il peso forma, ma se desiderate una resa totalmente dietetica, sostituite lo zucchero con un dolcificante a piacere. Godetevi in pieno relax questo dessert delizioso e ritemprante.

Pubblicità

Pronte a scoprire come fare? Mettetevi all’opera!

Il gelato senza gelatiera, 3 ingredienti e 100% di gusto!

Il gelato senza gelatiera: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta dovete disporre di:

  • limone, 1 solo il succo 10 ml
  • fragole, 500 g
  • zucchero, 70 g
  • acqua, 160 ml

Iniziate preparando lo sciroppo. Versate acqua e zucchero in un tegamino, mette sul gas, accendete la fiamma a fuoco bassissimo, fate sciogliere completamente i granelli, quindi lasciate addensare. Spegnete il fuoco prima che inizia scurire e attendete che si raffreddi del tutto.

Nel mentre, sciacquate le fragole e levate loro il picciolo con questo metodo geniale. Munitevi di una cannuccia e traforatele a partire dalla punta fino ad arrivare alla parte verde. In questo modo preleverete anche l’interno bianco, aspro e poco gradevole al palato.

See Also

Asciugatele benissimo, quindi mettetele nel robot da cucina, aggiungete lo sciroppo e il succo di limone. Azionatelo crescendo via via con la velocità fino ad ottenere una crema densa e omogenea.

Pubblicità

Trasferite il tutto in un contenitore a chiusura ermetica e sistematelo nel congelatore. Lasciatelo rassodare per 2 ore almeno, rigirandolo con il cucchiaio ogni 20 minuti.

Se preferite, potete servirvi anche degli stampini del ghiaccio, ma prima di servirlo, frullateli per qualche secondo per ritrovare la giusta cremosità.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su