Leggendo Ora
Il filetto di pollo al forno: super croccante, gustoso e veloce!
Pubblicità

Il filetto di pollo al forno: super croccante, gustoso e veloce!

Il filetto di pollo facile e veloce per una cena deliziosa.

La ricetta di oggi è per un filetto di pollo con accompagnamento di patate e cipolle davvero gustoso e divertente, ma anche svelto e facile da preparare. Provalo, non c’è bisogno di essere un cuoco esperto.

Pubblicità

Il filetto di pollo facile e veloce per una cena deliziosa

Gli ingredienti

Ci serviranno: tre petti di pollo; tre cipolle; sei patate; sale q.b., pepe nero  q.b.; due cucchiai di olio vegetale;  140 grammi di parmigiano; pancetta q.b.; prezzemolo q.b.; uno spicchio d’aglio; aneto q.b.; 130 grammi di formaggio spalmabile; due uova; una confezione di corn flakes al naturale; rosmarino q.b.

La preparazione

La prima cosa è prendere le tre cipolle e tagliarle a fettine molto sottili, dopodiché si fanno soffriggere in padella con dell’olio vegetale fino a che non prendono una bella doratura.

A questo punto ci dedichiamo alle patate, che tagliamo anch’esse a fette abbastanza sottili: le versiamo in una boule e ci spolveriamo pepe nero e sale, aggiungendo anche due cucchiai di olio vegetale: si mescola il tutto con una spatola e si mette da parte.

Adesso prendiamo una grattugia e ci grattiamo 70 grammi di parmigiano, che dividiamo poi in due metà. Una la uniamo alle patate e mescoliamo.

Adesso prendiamo una pirofila, ci versiamo due cucchiai di olio vegetale e spennelliamo il fondo con un pennello da cucina, quindi ci stendiamo sopra un primo strato di cipolle, che distribuiamo e pressiamo con una spatola, e poi uno strato di patate, che distribuiamo anch’esse (con le mani) a coprire tutta la superficie.

Su questo doppio strato cipolle-patate adesso si spolvera l’altra metà del parmigiano di cui sopra.

Adesso si copre la pirofila dapprima con della carta da forno umida e poi con un foglio di carta d’alluminio, dopodiché si mette in forno a 200 gradi per un quarto d’ora.

Pubblicità

Adesso si tagliano a metà i tre petti di pollo, poi si coprono con della pellicola per alimenti e si battono con un batticarne, dopodiché si aggiustano di sale e pepe massaggiando la carne.

Ora si grattugiano 70 grammi di parmigiano e si versano in una boule. Poi si tagliano a listarelle due pezzi di pancetta abbastanza grandi e si unisce il risultato al parmigiano grattugiato; quindi si fa un trito di prezzemolo e si unisce al composto parmigiano, pancetta;

dopodiché si aggiunge anche uno spicchio d’aglio sminuzzato a dadini molto piccoli; a seguire aggiungiamo i 130 grammi di formaggio spalmabile e amalgamiamo il tutto.

Adesso spalmiamo questo composto sopra ciascun petto di pollo e poi lo arrotoliamo a mo’ di involtino, magari fermandolo con uno stuzzicadenti.

Ora prendiamo le uova e le rompiamo dentro una boule: le sbattiamo con una frusta e poi le mettiamo da parte.

Ora prendiamo i corn flakes e li mettiamo dentro una busta di cellophane, dopodiché li sottoponiamo allo stesso trattamento dei petti di pollo, cioè battiamo frantumandoli.

Quando sono sminuzzati, recuperiamo i petti di pollo e li passiamo prima nell’uovo e poi nei corn flakes, dopodiché li mettiamo a cuocere in una casseruola unta d’olio: per un quarto d’ora a 180 gradi.

Pubblicità

Adesso si recuperano le patate e ci si mette sopra un rametto di rosmarino, dopodiché si rimettono a cuocere per altri 5/7 minuti a 180 gradi, senza pellicola.

Passati i 5 minuti, si tolgono dal forno, si adagiano sopra un piatto e si cospargono di aneto sminuzzato: faranno da superbo accompagnamento per i nostri deliziosi involtini di pollo ai corn flakes.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su