Leggendo Ora
Puntini bianchi sul viso e sotto gli occhi: scopri di che si tratta e come eliminarli
Pubblicità

Puntini bianchi sul viso e sotto gli occhi: scopri di che si tratta e come eliminarli

Puntini bianchi sul viso e sotto gli occhi: scopri di che si tratta

Hai dei piccoli punti bianchi sul viso? Vediamo di saperne di più. Si tratta di piccole cisti bianche che si formano sul viso, ovvero minuscole escrescenze che compaiono spesso nei bambini e negli adulti e possono essere decisamente antiestetiche.

Pubblicità

Puntini bianchi sul viso e sotto gli occhi: scopri di che si tratta

Di solito fanno la loro comparsa intorno agli occhi, sul naso o in altre zone del viso. In realtà il loro impatto è puramente estetico, perché non provocano alcun danno. Il problema, però, è che se non trattate possono infettarsi.

Cosa sono quei fastidiosi puntini bianchi sul viso e attorno agli occhi?

Le cisti bianche sul viso sono chiamate cisti di milium. La pelle è un tessuto che si rinnova di continuo. Gli strati più superficiali si sfaldano man mano che la pelle si rinnova in quelli più profondi. Si ha, insomma, che  la cheratina, che è una sostanza bianca, tende ad accumularsi.

L’accumulo si ha perché i pori della pelle si ne sono ostruiti. Le cisti di milium non vanno confuse con l’acne o coi comuni brufoli. Sono completamente tondeggianti e di colore bianco omogeneo. A differenza dei brufoli hanno una consistenza coriacea. Ecco perché non si possono schiacciare come i brufoli.

Ripetiamo: sono formazioni del tutto benigne, l’unico problema che possono causare è estetico.

Le cause

Nel caso degli adulti, pare ci sia una predisposizione genetica alla comparsa. Se un membro della famiglia li ha, è più probabile che li sviluppino anche i suoi discendenti.

Idem per le persone che hanno la pelle grassa. Il grasso facilita l’ostruzione dei pori e, quindi, anche l’accumulo di cheratina.  Ma possono essere implicati anche cosmetici, il fumo e alcuni farmaci

A volte si formano come risultato di un processo di guarigione. Per esempio dopo un’ustione o altre lesioni al viso.

Pubblicità

Le cisti bianche sul viso non vanno rimosse. È consigliabile farlo solo quando inducono davvero un disagio estetico molto grande.

In quel caso, le cisti si possono togliere con la crioterapia, che consiste nell’applicare del freddo sulla cisti per asciugarla e farla cadere. Si può anche eseguire un raschiamento chirurgico.

Altre opzioni possono essere:

Retinoidi topici: contengono vitamina A, che stimola la naturale esfoliazione della pelle.

Esfoliazione chimica: con prodotti abrasivi o laser.

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su