Leggendo Ora
Il dolce cremoso della nonna: pane e latte per un risultato strepitoso!
Pubblicità

Il dolce cremoso della nonna: pane e latte per un risultato strepitoso!

Il dolce cremoso della nonna: pane e latte per un risultato strepitoso!

Mai buttare il cibo! Le nostre nonne ce lo ripetevano allo sfinimento, ma avevano ragione. Un po’ per motivi di carattere morale, un po’ per ragioni molto pratiche: quando i soldi sono pochi, buttare via da mangiare è da incoscienti.

Oggi magari di soldini in tasca ce n’è qualcuno di più (lo scriviamo con le dita incrociate, visti i tempi calamitosi che stiamo attraversando), ma di motivi per buttare via il cibo ce n’è sempre pochi, quasi nessuno. Anche perché, gira e rigira, la roba da mangiare si può riciclare e riutilizzare in un sacco di modi diversi.

Pubblicità

Per esempio preparando un dolce super buono che si fa con dell’umilissimo pane raffermo. È delizioso, soffice e anche goloso.

Vediamo come si prepara.

Il dolce cremoso della nonna: pane e latte per un risultato strepitoso!

Gli ingredienti

Per la prima parte della nostra ricetta ci servono:

100 gr di pagnotte di pane
240 gr di zucchero
650 ml di latte
200 ml d’acqua

La preparazione

Si prende il pane e si mette in una ciotola bella grande. Quindi ci si versa sopra il latte e si mette da parte.

Adesso mettiamo una pentola su un fuoco e ci versiamo dentro lo zucchero, dopodiché mescoliamo con una spatola fino a farlo sciogliere. Una volta sciolto, aggiungiamo l’acqua un po’ per volta e andiamo avanti ad amalgamare. Quando tutto è debitamente incorporato, leviamo dal fuoco e lasciamo riposare.

Pubblicità

A questo punto si dà inizio alla preparazione vera e propria del dolce.

Ci servono:

200 ml di latte di cocco
50 gr di cocco essiccato
200 gr di panna da cucina (17% di grassi)
tre uova
200 gr di zucchero

Recuperiamo il nostro pane ammollato nel latte e lo passiamo in un frullatore. Quindi ci aggiungiamo le uova, la farina di cocco e lo zucchero e poi uniamo anche la panna da cucina e il latte di cocco, dopodiché frulliamo tutto quanto per un paio di minuti.

Adesso recuperiamo uno stampo rettangolare e ci versiamo dentro lo sciroppo di zucchero che abbiamo preparato all’inizio. Dopo aver livellato per bene, ci versiamo sopra il composto che abbiamo preparato col  frullatore.

Quindi copriamo lo stampo con un foglio di alluminio e sigilliamo bene i bordi. A questo punto caliamo lo stampo in uno più grande che avremo riempito con dell’acqua e poi mettiamo entrambi in forno. Si fa cuocere il tutto per un’ora e mezza a 220 gradi.

Una volta pronto, il dolce fa fatto raffreddare a temperatura ambiente. Quindi si trasferisce sopra un piatto da portata e poi si porta in tavola.

Pubblicità

Buon appetito!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su