Leggendo Ora
Il dolce al caffè che prepari in 5 minuti | Non devi cuocerlo ed è buonissimo!
Pubblicità

Il dolce al caffè che prepari in 5 minuti | Non devi cuocerlo ed è buonissimo!

Il dolce al caffè che prepari in 5 minuti | Non devi cuocerlo ed è buonissimo!

La ricetta di oggi è per un dolce di tradizione araba molto semplice, molto buono e anche molto veloce da preparare. Vediamo qui appresso più nel dettaglio come si fa.

Il dolce al caffè che prepari in 5 minuti | Non devi cuocerlo ed è buonissimo!

Pubblicità

Il dolce al caffè che prepari in 5 minuti | Non devi cuocerlo ed è buonissimo!

Gli ingredienti

Ci occorrono questi ingredienti: 250 g di biscotti; 20 g di caffè solubile; 40 g di zucchero; 40 g di amido di mais o farina; 30 g di cacao amaro in polvere; 350 ml di latte; un cucchiaino di burro; 30 g di cocco grattugiato (farina di cocco).

La preparazione

La prima cosa è sbriciolare 250 grammi di biscotti (tipo Oro Saiwa) in una ciotola di vetro fonda e capiente.

Dopodiché ci procuriamo un pentolino e ci versiamo 15 grammi di caffè solubile, 40 grammi di zucchero semolato e 40 grammi di amido di mais. Quindi aggiungiamo venti grammi di cacao amaro in polvere (un cucchiaio, in pratica) e poi amalgamiamo con una frusta a mano.

Quindi versiamo 350 ml di latte, sempre mescolando. Facciamo andare a fuoco basso fino a che il composto comincia a bollire. A questo punto togliamo dal fuoco e poi aggiungiamo un cucchiaino di burro: lo facciamo sciogliere mescolando con la frusta e poi facciamo raffreddare un po’ il composto.

Una volta che la crema si è freddata (solo un po’, deve essere ancora calda), la versiamo sopra ai nostri biscotti sminuzzati e amalgamiamo il tutto con un cucchiaio. Adesso stendiamo un foglio di pellicola per alimenti sopra una spianatoia e ci versiamo sopra il composto di biscotti e cacao. Arrotoliamo la pellicola e quando abbiamo ottenuto una specie di grosso “salame” lo mettiamo a rassodare in frigorifero per almeno un paio d’ore.

Passate le due ore, recuperiamo il “salame”, lo liberiamo dalla pellicola e poi lo passiamo per bene nella farina di cocco. La mossa successiva è tagliare a fette il dolce proprio come fosse un salame vero, ottenendone delle rondelle abbastanza spesse.

Come vedete, si tratta di un dolce semplice, buono, bello da vedere e senza le complicazioni dell’alta pasticceria.

Pubblicità

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

Qui sotto trovi il video della ricetta.

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su