Leggendo Ora
I nutellosi: morbidi e con un ghiotto ripieno alla Nutella!
Pubblicità

I nutellosi: morbidi e con un ghiotto ripieno alla Nutella!

I nutellosi: morbidi e con un ghiotto ripieno alla Nutella!

La Nutella è una delle cose più buone al mondo. Quindi perché non usarla anche per i nostri dolci? La ricetta di questa bontà che ti proponiamo qui appresso è molto facile da realizzare e si rivelerà una irresistibile “carezza” alle papille gustative, soprattutto quelle dei bambini.

Vediamo come si prepara.

Pubblicità

I nutellosi: morbidi e con un ghiotto ripieno alla Nutella!

Gli ingredienti

Ci occorrono questi ingredienti:

360 gr di farina di tipo doppio zero
una confezione di Nutella
15 gr di lievito di birra
un cucchiaio di lievito
200 ml di latte
un cucchiaio di zucchero
un uovo
sale q.b.

La preparazione

Si prende una ciotola bella grande e ci si versano il lievito di birra, lo zucchero e il latte. Dopodiché si mescolano gli ingredienti con un cucchiaio.

Una volta incorporato il lievito di birra, si aggiunge l’uovo intero e si riprende ad amalgamare, dopodiché si aggiusta di sale.

A questo punto si aggiunge un po’ alla volta la farina, amalgamando sempre il composto con il cucchiaio. Quando versiamo l’ultima quantità di farina, versiamo anche il lievito e prendiamo a impastare il tutto con le mani. Quando avremo ottenuto un panetto bello elastico, lo copriamo con della pellicola per alimenti e lo lasciamo riposare per circa un quarto d’ora.

Passati i 15 minuti, si trasferisce il panetto su un tavolo da lavoro infarinato e lo si  stende con un mattarello. Quando avremo una sfoglia abbastanza sottile e più o meno quadrata con una rotella la tagliamo in tanti quadrati tutti più o meno della stessa misura.

Pubblicità

Ora al centro di ciascuno depositiamo un cucchiaio di nutella. Quindi chiudiamo a metà il nostro quadrato e premiamo coi rebbi di una forchetta lungo i bordi per sigillare il ripieno. Completata quest’operazione,  copriamo con un panno e facciamo riposare i nostri fagottini per almeno un quarto d’ora.

Passati i 15 minuti, mettiamo una padella piena d’olio sul fuoco e cominciamo a friggere i nostri dolcetti. Quando avranno preso un bel colore dorato e omogeneo, li adagiamo sopra un piatto rivestito con della carta assorbente, così da eliminare l’olio di troppo.

Il passo successivo e passare i nostri fagottini in un piatto pieno di zucchero, dopodiché non resta che farsi trascinare dalla loro bontà.

Buon lavoro e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su