Leggendo Ora
I biscotti catalani: le Rosquille, anelli all’anice glassati al limone
Pubblicità

I biscotti catalani: le Rosquille, anelli all’anice glassati al limone

i biscotti catalani

Le rosquille sono i biscotti catalani per eccellenza. Se ancora non li conoscete, provvedete subito a colmare questa lacuna culinaria: si tratta di anelli profumatissimi alla vaniglia, ricoperti da una glassa al limone.

Semplici da realizzare, sprigionano sensazioni di golosità estrema sulle papille gustative.

Perfette per festeggiare questi giorni che ci conducono al carnevale, cuociono nel forno e possono essere decorate con zuccherini colorati che ricordano i coriandoli.

Pubblicità

Ideali a merenda, per ritemprare mente e corpo dalle fatiche quotidiane, per un break gustoso, per un tè con le amiche. A colazione regalano la carica giusta per iniziare la giornata e a fine cena chiudono in bellezza un pasto in famiglia.

Allora che aspettate? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

i biscotti catalani

I biscotti catalani: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • per l’impasto:
    • zucchero a velo, 85 g
    • farina, 300 g
    • vanillina, 1 bustina
    • lievito in polvere, 1 bustina
    • burro, 85 g
    • uova, 3 solo i tuorli
    • latte, 30 ml
    • miele, 25 g
    • acqua di fiori di arancio, 2 cucchiai
  • per la glassa:
    • uovo, 1 solo l’albume
    • zucchero a velo, 300 g
    • acqua di fiori di arancio, q.b.

Setacciate farina, vanillina, lievito e zucchero a velo in una ciotola, unite il sale e mescolate le polveri.

Inserite il burro a tocchetti e impastate con le dita. Realizzate un vulcano e mettete nel buco al centro i tuorli, il latte, il miele, l’acqua di fiori di arancio.

Lavorate l’impasto velocemente e formate un panetto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente, riponetelo in frigorifero a rassodare per 2 ore almeno.

Pubblicità

Preriscaldate il forno a 160°. Foderate la leccarda con la carta apposita.

Stendete l’impasto con un mattarello sul piano infarinato, dovete portarlo allo spessore di 1 centimetro circa.

Con coppapasta ritagliate dei dischi di circa 7 cm e praticate un foro centrale con una forma più piccola. Adagiate via via le rousquille sulla placca. Distanziatele tra loro. Infornate per un quarto d’ora circa.

Nel mentre preparate la glassa:

In un recipiente mescolate lo zucchero, l’albume e l’acqua di fiori di arancio fino ad ottenere un composto non troppo denso, non troppo liquido.

Sforante i biscotti, lasciateli intiepidire e guarniteli.

Ora gustateli, sono una meraviglia!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su