Leggendo Ora
I 5 cibi più ricchi di fibre che fanno andare in bagno e abbassano colesterolo e glicemia
Pubblicità

I 5 cibi più ricchi di fibre che fanno andare in bagno e abbassano colesterolo e glicemia

I 5 cibi più ricchi di fibre che fanno andare in bagno e abbassano colesterolo e glicemia.

Il consumo quotidiano di fibre è una delle abitudini chiave per mantenere il benessere. Le fibre attraversano intatte lo stomaco e, grazie a questo, facilitano l’eliminazione di scorie e tossine. Consumare alimenti ricchi di fibre migliora la motilità intestinale, rende meno dure le feci e ne migliora l’evacuazione. Se soffrite di stipsi, le fibre sono quello che vi serve.

Non a caso, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) consiglia a tutti quanti un consumo minimo giornaliero di almeno 25 grammi di fibra.

Pubblicità

 

I 5 cibi più ricchi di fibre che fanno andare in bagno e abbassano colesterolo e glicemia.

La crusca

Si tratta dello strato più esterno del grano. È una delle fonti di fibra più pregiate: ogni  porzione da 100 grammi di crusca in media ci dà fino a 40 grammi di fibra.

In molti negozi la troviamo sotto forma di farina. Per renderla più appetibile, si può aggiungere allo yogurt naturale, nei frullati o nelle miscele di frutta.

I semi di chia

Anche la chia apporta una quantità significativa di fibra alimentare. Contiene fino a 35 grammi di fibra per ogni etto di prodotto. Tra l’altro li si possono aggiungere al pane, ai frullati e anche ai latti vegetali (di soia, per esempio).

Semi di lino

Una porzione da 100 grammi di semi di lino ci dà all’incirca 27 grammi di fibre. Come tutti gli alimenti di cui stiamo trattando, migliora la digestione e aiuta anche a tenere a bada glicemia (abbassa il picco glicemico) e colesterolo.

Metti i semi di lino in ammollo in acqua prima di consumarli: così facendo si idratano e si possono aggiungere a frullati o yogurt, ma si possono anche consumare con della semplice limonata.

Pubblicità

Verdure a foglia verde

Contengono fibra, d’accordo, ma anche vitamine e sali minerali (da crude): non dovrebbero mai mancare nella dieta di chiunque, non importa se sano o malato.

I legumi

I loro carboidrati complessi forniscono energia e aiutano a mantenere un metabolismo attivo. Tra i più consigliati ci sono lenticchie, piselli, ceci e fagioli.

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
6
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su