Leggendo Ora
Girelle di pasta sfoglia facili: un antipasto veloce con soli tre ingredienti!
Pubblicità

Girelle di pasta sfoglia facili: un antipasto veloce con soli tre ingredienti!

Girelle di pasta sfoglia facili: l’antipasto con soli tre ingredienti!

Girelle di pasta sfoglia facili: si fanno con soli tre ingredienti.

La ricetta di oggi è per delle divertenti e appetitose girelle salate che si preparano in solo dieci minuti con della pasta sfoglia già pronta, dello stracchino e del prosciutto cotto. Pochi ingredienti, come si vede, e una preparazione davvero elementare.

Pubblicità

Uno di quei casi in cui la semplicità si sposa con una divertente eleganza.

Eccellenti come antipasto, queste girelle sono indicatissime anche per aperitivi sfiziosi e per dei buffet un po’ scanzonati.

Girelle di pasta sfoglia facili: l’antipasto con soli tre ingredienti!

Gli ingredienti: solo tre

Sono presto detti: un rotolo di pasta sfoglia rettangolare da circa 25 centimetri per 30; 120 grammi di prosciutto cotto a fette; 80 grammi di stracchino.

La preparazione è facilissima

Per prima bisogna stendere il nostro rotolo di pasta sfoglia. Lo faremo con l’aiuto della sua confezione. Dopodiché sopra alla pasta sfoglia con una spatola stendiamo lo stracchino nella maniera più uniforme possibile.

Distribuito lo stracchino su tutta la superficie della sfoglia, è ora la volta delle fette di prosciutto cotto: anche queste vanno distribuite in modo da coprire tutta quanta la sfoglia.

Fatta questa operazione, si arrotola la sfoglia intorno a questo sfizioso ripieno fino a ottenere una sorta di maxi cannolo del diametro di 3 o 4 centimetri che sarà poi ricoperto e protetto dalla carta della pasta sfoglia (o da carta forno).

Pubblicità

A questo punto si mette il rotolo nel frigo a rassodare per una buona mezzora, dopodiché si recupera e con un coltello affilato si taglia a rondelle di circa due centimetri di spessore.

Una volta finito ti tagliare questo “cannolo” gigante, le nostre colorate e scenografiche rondelle le disponiamo sopra una teglia coperta con della carta forno e le mettiamo in forno statico a 200 gradi per un venti o venticinque minuti.

Buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
3
Entusiasta
10
Felice
4
Incerto
2
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su