Leggendo Ora
Funghetti di patate: con questa ricetta rimarranno tutti a bocca aperta!
Pubblicità

Funghetti di patate: con questa ricetta rimarranno tutti a bocca aperta!

Funghetti di patate: con questa ricetta rimarranno tutti a bocca aperta!

Se cercate un’idea per impressionare i vostri ospiti, in questo articolo troverete la ricetta che fa per voi!

Innanzi tutto devo i miei ringraziamenti ad un amico fantastico, Carlo D’amore, che mi ha ceduto immagini e ricetta. Una persona dai mille interessi e che riesce in tutto quello che fa! Lo ammiro tantissimo. In questo caso la sua ricetta mi ha lasciata letteralmente stupita e devo dire che è davvero deliziosa.

Pubblicità

Un contorno che impreziosisce e trasforma una cena in un momento magico, quasi fatato.

Sembrano deliziosi funghetti, simili a quelli disegnati sui libri delle favole, perfetti nella loro forma.

Ma non fatevi ingannare dal loro aspetto: sono patate, dorate al forno e aromatizzate da un tripudio di sapori che le rendono appetitose solo alla vista.

Cucinarle è di una facilità inaudita; per sagomarle, dovete munirvi di un coltellino ben affilato e con certosina pazienza, incidere man mano il gambo. Anche questa operazione è in realtà più semplice a farsi che a dirsi e con un minimo di pratica, diventerete delle esperte intagliatrici di tuberi.

Cosa fare con gli avanzi? Non sprecateli, non sia mai!

Cuoceteli in abbondante acqua bollente, passateli con lo schiacciapatate e godetevi un purè con i fiocchi!

Ma ora bando alle ciance! Pronte? Iniziamo!

Pubblicità

Funghetti di patate

Funghetti di patate: ingredienti e preparazione

Le dosi per questa ricetta sono tutte a “sentimento” a partire dalla quantità di patate.

Sceglietele medio-piccole e dalla forma leggermente allungata.

Considerate che ogni commensale dovrebbe avere diritto a 3 o 4 funghetti nel piatto, ma abbondate con il numero perché potrebbero chiedere il bis.

Per condirle vi serviranno:

  • paprika dolce in polvere,
  • erba cipollina disidratata,
  • timo secco,
  • rosmarino,
  • maggiorana,
  • pepe,
  • e sale.

Iniziate a tagliare le patate con un coltellino piccolo e affilato da verdura. Fate la prima incisione a 1/3 della loro lunghezza, realizzando un cerchio perfetto: da qui dovete iniziare a creare il cappello del funghetto. Scendete, poi, per i restanti 2/3 in senso longitudinale, intagliando pezzo a pezzo per formare il gambo. Sagomate la figura con pazienza, ne vale la pena.

Pubblicità

Spennellatele ogni “funghetto” con un filo d’olio e cospargeteli con il mix di spezie, facendolo aderire bene.

Preriscaldate il forno a 200°.

Oliate il fondo di una pirofila larga e capiente e sistemate le patate in modo ordinato.

Infornatele e cuocetele fino a doratura, in genere saranno necessari almeno 50 minuti.

Sfornatele e lasciatele intiepidire leggermente, poi servitele in pompa magna!

I vostri ospiti resteranno senza parole!

 

Pubblicità

Le immagini di questo articolo sono coperte da Copyright non possono essere in nessun modo né scaricate né pubblicate su altri siti senza il consenso del Sig. Carlo D’Amore.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
5
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su