Leggendo Ora
Frittelle di patate: ricetta velocissima e super gustosa!
Pubblicità

Frittelle di patate: ricetta velocissima e super gustosa!

Frittelle di patate: la ricetta gustosa con panna acida.

La ricetta che ti presentiamo oggi è di uno stuzzicante antipasto/secondo piatto preparato con le patate e accompagnato da un elegante tocco di panna acida (o crème fraîche che dir si voglia).

Pubblicità

Si tratta di una combinazione che può andare bene per le occasioni più diverse e quindi sia di carattere formale che “sportive” e rilassate.

La ricetta è arricchita dalla presenza ficcante della cipolla, che non manca di dare carattere a queste stupende frittelle. Ma ovviamente si possono aggiungere le spezie più varie, dipende dal gusto di ciascuno.

La preparazione non porta via troppo tempo e non è eccessivamente complicata.

Ma vediamo adesso gli ingredienti e il procedimento.

La ricetta deliziosa: le frittelle di patate con la panna acida

Gli ingredienti

Questi gli ingredienti necessari: quattro patate; due tuorli d’uovo; una cipolla; una confezione di panna acida (se non hai tempo o voglia di prepararla); quanto basta di sale, pepe e burro.

Prima di descrivere la preparazione, una nota sulla panna acida. In realtà la crème fraîche, per le sue caratteristiche, non si può preparare in casa. Quindi o la si compra già fatta oppure si opta per un semplice succedaneo fatto di una miscela tra due tazze di panna e un cucchiaio di aceto o limone (dopodiché si fa cagliare il composto così ottenuto).

Pubblicità

La preparazione

Si comincia con le patate. Innanzitutto si lavano con cura e poi si sbucciano. Dopo di ciò si grattugiano con una grattugia a fori larghi. Poi è la volta della cipolla. Pure questa si può grattugiare, ma va bene anche tritata finemente al coltello.

A questo punto patate e cipolla vanno amalgamate in una terrina insieme ai tuorli d’uovo, al sale e al pepe. l’impasto deve raggiungere una consistenza bella omogenea.

Fatto questo, non rimane che dar forma con le mani alle frittelle e cuocere il tutto.

Si prende una padella antiaderente abbastanza grande e la si unge col burro. Poi con un cucchiaio si prendono piccole quantità di impasto, le si appiattiscono più o meno nella forma classica di una frittella e poi si adagiano in padella a cuocere.

Circa a metà cottura le frittelle vanno girate, affinché acquistino una bella doratura su tutti e due i lati.

Da servire ben calde con un bell’accompagnamento di panna acida/crème fraîche.

Buon appetito!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su