Leggendo Ora
Fiocchi di neve con ripieno di Nutella: un peccato di gola fantastico!
Pubblicità

Fiocchi di neve con ripieno di Nutella: un peccato di gola fantastico!

biscotti palla di neve

Fiocchi di neve con ripieno di Nutella: un peccato di gola fantastico!

Biscotti palla di neve con ripieno di Nutella: un peccato di gola stupendo. Diciamolo subito: questi biscotti con ripieno di Nutella sono tutto fuorché dietetici.

Fiocchi di neve con ripieno di Nutella: un peccato di gola natalizio

Pubblicità

Li puoi preparare per in qualche occasione speciale e farai contenti i tuoi bambini, se ne hai. In ogni caso, tanti saluti alla dieta (tanto quella si ricomincia lunedì…).

Ma bando alle ciance e veniamo subito alla ricetta.

Fiocchi di neve con ripieno di Nutella: un peccato di gola fantastico!

Gli ingredienti

Ci occorrono: 70 grammi di farina di mandorle; 80 grammi di burro a pezzetti; 150 grammi di farina doppio zero; 70 grammi di zucchero a velo; una bustina di vanillina; sale q.b.; un tuorlo d’uovo; 10 grammi di latte; quanto basta di zucchero a velo vanigliato, Nutella quanto basta.

La preparazione

Iniziamo col dire che questi sfiziosi biscotti ripieni di Nutella li possiamo preparare sia a mano che con un robot da cucina. Qui di seguito si presume che usiamo una planetaria.

Ora, per l’appunto nel “bicchiere” della planetaria versiamo la farina doppio zero setacciata e quella di mandorle, poi lo zucchero e velo e il burro a tocchetti, dopodiché si mette in moto la frusta laminare a velocità 2.

Dopo un po’ si aggiungono il rosso d’uovo, il sale e l’essenza alla vaniglia, dopodiché si lavora la massa ancora per qualche minuto fino a che l’impasto raggiunge una consistenza liscia e senza grumi.

Questa pasta frolla che abbiamo preparato adesso la collochiamo sopra a della pellicola per alimenti e la facciamo riposare per dieci minuti.

Pubblicità

Passati i 10 minuti, preleviamo con le mani dalla pasta frolla delle palline grandi più o meno come noci, poi stendiamo la pasta sul palmo della mano e ci adagiamo sopra un cucchiaino di Nutella, dopodiché richiudiamo la pasta attorno alla crema.

I biscotti così formati vanno adagiati sopra una teglia coperta di carta forno e messi in frigo a rassodare per una mezz’ora.

Passata la mezzora, si mettono a cuocere in forno statico a 180 gradi per un dieci o quindici minuti.

Quando sono cotti, si spegne, si sforna la teglia, si fanno raffreddare i biscotti e poi si spolverano con abbondante zucchero vanigliato.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
7
Incerto
2
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su