Leggendo Ora
Crostata senza: niente zucchero, farina, latte uova | Golosissima!
Pubblicità

Crostata senza: niente zucchero, farina, latte uova | Golosissima!

Torta vegana al cioccolato

Non servono farina, latte o uova, questa crostata al cioccolato è anche senza zucchero, ma è strepitosa!

E non solo per chi segue una dieta vegana, per chi ha a cuore la linea, ma non vuole fare rinunce, è golosa proprio per tutti, anche per i più piccini, a patto che non soffriate di allergie alla frutta secca, ovviamente.

Già perché la base, è senza cottura, MA viene realizzata grazie a un mx di noci, mandorle e arachidi, oppure con uno solo di questi semi, a scelta, secondo le vostre preferenze.

Pubblicità

Croccante, gustosissima, con quel sapore avvolgente che si scioglie in bocca, viene poi ricoperta da una crema golosissima, realizzata a freddo solo con ingredienti sani e genuini.

Risultato? Una crostata che non vi aspettate, con un sapore mai provato primo, che vi conquisterà al primo morso e vi farà fare un figurone!

Che aspettate allora? Procuratevi uno stampo da 22 centimetri di diametro e un misurino da 250 ml.

Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

crostata senza

Crostata vegana al cioccolato senza cottura: ingredienti e preparazione della torta al cioccolato vegana

Per questa torta procuratevi:

  • arachidi, 250 g
  • mandorle, 250 g
  • noci, 250 g
  • acqua o latte vegetale, 6 cucchiai
  • cacao, 3 cucchiai
  • ceci già cotti, 500 g
  • datteri oppure uvetta o ancora prugne secche, 125 g
  • cannella in polvere, 1 cucchiaino
  • essenza alla vaniglia, 2 cucchiaini
  • acqua, 50 ml
  • gocce di cioccolato amaro, 50 g
  • olio di semi, q.b. per ungere la tortiera.

Mettete nel robot da cucina mandorle, arachidi e noci e avviate il mixer alla massima velocità per ridurle in polvere.

Pubblicità

Trasferite il tutto in una ciotola e aggiungete 6 cucchiai di acqua o di latte vegetale e iniziate ad impastare con le mani. Quando ottenete un panetto ben sodo, ungete una tortiera da 22 centimetri di diametro con un po’ di olio vegetale. Servitevi del pennello apposito. Stendete il composto con i polpastrelli per ricoprire completamente la base e i bordi in uno strato uniforme.

Ecco pronta la vostra base, senza cottura.

Fate rinvenire l’uvetta (i datteri, le prugne o qualsiasi tipo di frutta essiccata vi piaccia) in acqua calda per una ventina di minuti. Nel mentre, versate nel frullatore i ceci, devono essere ben cotti, morbidissimi. Unite il cacao, la cannella e la vaniglia.

Strizzate l’uvetta e mettetela nel boccale con gli altri ingredienti. Ora lavorate il tutto aggiungendo 50 ml circa di acqua, dovete ottenere una crema densa e uniforme.

Con questo ripieno farcite ora la vostra torta; livellate bene la superficie e decoratela con qualche goccia di cioccolato nero e fondente.

Ora gustatela, è una meraviglia! Pronta in un baleno!

Tutto chiaro? Se vi sfugge qualcosa, guardate il video e fugherete ogni dubbio!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
4
Entusiasta
11
Felice
4
Incerto
5
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su