Leggendo Ora
Crostata integrale con prugne fresche: tanto salutare quanto golosa!
Pubblicità

Crostata integrale con prugne fresche: tanto salutare quanto golosa!

Crostata integrale con prugne fresche: salutare ma golosa!

La ricetta di oggi siamo certi vi conquisterà. Si tratta di una crostata di prugne ricoperta di crumble. È un dolce che piace invariabilmente a tutti quanti, perciò lo potete preparare a colpo sicuro per qualunque occasione.

Ma vediamone ingredienti e preparazione.

Pubblicità

Crostata integrale con prugne fresche: salutare ma golosa!

Crostata integrale con prugne fresche: salutare ma golosa!

Gli ingredienti

Per la pasta frolla: uno o due cucchiai di latte; 250 grammi di farina integrale; mezza bustina di lievito; una bustina di vanillina; 85 grammi di burro; un uovo; 80 grammi di zucchero semolato o di canna.

Ingredienti per il ripieno: mezzo chilo di prugne fresche snocciolate; 30 grammi di zucchero di canna; 30 grammi di zucchero di canna; quanto basta di marmellata alle prugne.

Per il crumble: 100 grammi di farina; 30 grammi di zucchero; 50 grammi di burro.

La preparazione

Si prende una terrina e ci si mettono lo zucchero e il burro freddo, dopodiché si lavorano con una forchetta fino a ottenere un composto abbastanza cremoso. A quel punto si aggiungono pure la farina, il latte, la vanillina e l’uovo e si impasta tutto quanto fino a creare una “palla” morbida e compatta, che poi si sigilla con della pellicola per alimenti e si mette a riposare in frigo per almeno mezzora.

Passati i 30 minuti, si prende uno stampo per crostate, lo si unge con del burro  e lo si infarina. Ora si recupera dal frigo il panetto di cui sopra: lo si stende e poi lo si adagia sul fondo dello stampo facendolo aderire bene ai bordi.

Con una forchetta si bucherella la superficie della crostata, dopodiché ci si stendono sopra strato di marmellata e quindi poi le prugne fatte a fette. Si spolvera con dello zucchero di canna e poi si mette in frigo.

Pubblicità

A questo punto si prepara il crumble. In una terrina si amalgamano la farina, lo zucchero e il burro e si va avanti senza smettere fino a ottenere una consistenza “briciolosa”.

A questo punto si versa il crumble sulle prugne, coprendo bene tutta quanta la superficie della crostata. Ora non rimane che cuocere il tutto a 180 gradi in modalità statica per una quarantina di minuti.

Buon appetito!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su