Leggendo Ora
Crocchette di ricotta e zucchine al forno: sane, delicate e digeribili!
Pubblicità

Crocchette di ricotta e zucchine al forno: sane, delicate e digeribili!

Crocchette di ricotta e zucchine al forno: sane, delicate e digeribili!

Le crocchette ricotta e zucchine sono strepitose: leggerissime, perché cotte al forno, ma anche sane, genuine, ricche di proteine nobili e di verdure. Ah, sono anche buone, il che non guasta.

Possono funzionare benissimo come piatto unico sia a pranzo che a cena. Ma non solo, volendo, infatti, si possono anche servire come un antipasto o aperitivo sfizioso.

Pubblicità

La loro crosticina croccante fa da scrigno a parte interna morbida e filante, che convincerà anche i piccoli di casa, che sappiamo pochissimo inclini a gustare le verdure!

Crocchette di ricotta e zucchine al forno: sane, delicate e digeribili!

Gli ingredienti

Per queste crocchette ricotta e zucchine abbiamo bisogno di:

ricotta, 300 g
zucchine, 2
parmigiano reggiano, 2 cucchiai
uova, uno
pangrattato, q.b.
sale grosso, un pugno
sale fino, una presa
pepe nero, q.b.
olio extravergine d’oliva, q.b.

La preparazione

La prima operazione da fare è preriscaldare il forno a 200 gradi e ricoprire il fondo di una teglia con della  carta da forno.

Poi si lavano le zucchine, si asciugano, si spuntano e poi si tagliano a fiammifero. Dopodiché vanno messe  in uno scolapasta, salate con del sale grosso da cucina e fatte riposare così per circa una mezzora, a spurgare l’acqua di vegetazione.

Passati i 30 minuti, si sciacquano sotto al rubinetto di cucina e poi si strizzano per levare l’acqua in eccesso.

Pubblicità

La mossa seguente è metterle in una boule abbastanza grande e aggiungere la ricotta, il parmigiano e l’uovo. Aggiustiamo di sale e pepe e poi lavoriamo il tutto con una forchetta, cercando di amalgamare tutti gli ingredienti il più possibile. A seguire va anche aggiunto a poco a poco anche il pan grattato, così da ottenere un composto morbido ma non appiccicoso.

Adesso ci ungiamo le mani con un filo d’olio e preleviamo a più riprese un poco di impasto, al quale diamo la forma arrotondata di palline non troppo grandi, possibilmente tutte della stessa dimensione. Se lo desideriamo, possiamo creare una crosticina ancora più croccante se le passiamo ancora una volta nel pan grattato!

Esaurito l’impasto, sistemiamo le polpettine ben distanziate sulla teglia e le schiacciamo leggermente; quindi le bagniamo con un filo d’olio e le mettiamo in forno per 15/20 minuti. A metà cottura dobbiamo ricordarci di girarle.

Vanno fatte intiepidire un pochino prima di servirle in tavola.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su