Leggendo Ora
Crocchette di melanzane: fritte oppure al forno sono una vera delizia!
Pubblicità

Crocchette di melanzane: fritte oppure al forno sono una vera delizia!

Crocchette di melanzane: fritte o al forno, una bontà dal cuore tenero

Crocchette di melanzane. Il secondo che ti proponiamo oggi è ovviamente buono, ma è pure leggero, e soprattutto vegetariano. Si tratta di deliziose crocchette di melanzane col cuore morbido e dalla preparazione molto svelta, anche perché si fanno con pochi ingredienti.

Crocchette di melanzane: al forno o fritte sono una vera delizia!

Pubblicità

Che sono questi.

Crocchette di melanzane: al forno o fritte sono una vera delizia!

Gli ingredienti

Per una venticinquina di crocchette servono questi ingredienti in queste quantità: mezzo chilo di melanzane; 45 grammi di parmigiano grattugiato; 30 grammi di pangrattato (un po’ servirà per la impanatura); 30 grammi di scamorza affumicata; due fette di pane in cassetta (pancarré); un uovo intero; qualche fogliolina di basilico fresco; sale q.b.; olio quanto basta: se scegliete la frittura, andrà bene l’olio di semi di arachide; se invece optate per la cottura in forno, andrà bene l’olio di oliva.

Volendo alla scamorza si può abbinare del prosciutto cotto.

La preparazione

In prima battuta si prendono le melanzane e si sciacquano sotto il rubinetto, poi si tagliano a pezzi abbastanza grossolani, senza levare la buccia. Fatto questo, si adagiano sopra una griglia o nel cestello apposito per la cottura a bagnomaria e si fanno cuocere a vapore, coperte, per un quarto d’ora/venti minuti.

Una volta cotte, non rimane che asciugarle con della carta da cucina e disporle sopra una bacinella.

L’impasto

Nella bacinella suddetta adesso si aggiungono la mollica del pane in cassetta, il parmigiano grattugiato, il basilico sminuzzato, l’uovo intero e quanto basta di sale. Si amalgama tutto con un cucchiaio e si aggrega anche il pangrattato. Il composto dovrà risultare abbastanza compatto.

A questo punto con le mani si preleverà una certa quantità di impasto per dare forma alle crocchette. Dentro a ciascuna andrà “nascosto” qualche sfizioso dadino di scamorza . Ogni crocchetta andrà poi passata nel pan grattato.

Pubblicità

In frittura

Bisogna versare una generosa quantità di olio di semi di arachide in una pentola e portarlo alla giusta temperatura. Dopodiché ci si tuffano dentro le crocchette, voltandole di quando in quando per dare loro una cottura uniforme. Una volta dorate, si scolano dell’olio in eccesso e si dispongono sopra a un foglio di carta da cucina.

Al forno

Volendo, si può optare per una cottura più salutare, ovvero quella al forno. Si prende una teglia, si ricopre con della carta apposita , si spennella con dell’olio extravergine e ci si adagiano sopra le crocchette, facendo in modo che rimangano abbastanza distanziate. Quindi si mettono in forno a 180 gradi per un venti/venticinque minuti.

Per ovvi motivi, a metà cottura vanno girate. Sul finire il tocco finale consisterà nel far partire il grill, per ottenere una spettacolare gratinatura.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
7
Felice
3
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su