Leggendo Ora
Correttore: ecco come applicarlo in modo impeccabile.
Pubblicità

Correttore: ecco come applicarlo in modo impeccabile.

La scelta del correttore giusto, per colore, consistenza e applicatore, non è affatto una questione banale, anzi. Parliamo di un prodotto chiave del make up che permette di creare una base perfetta per un incarnato di porcellana.

Minimizza brufoletti e imperfezioni, camuffa occhiaie, attenua le borse, mimetizza le rughe. Ma come fare per individuare la formulazione ideale per utilizzarlo al meglio? Semplice, con questo vademecum completo di ogni informazione e semplicissimo da memorizzare per i prossimi acquisti!

Pronte a scoprire tutti i segreti di questo prodotto versatile ed indispensabile? Via!

Pubblicità

Correttore

Correttore: ecco come applicarlo in modo impeccabile.

In commercio è possibile trovare correttori in crema, liquidi, in polvere minerale e in stick, ognuno dei quali garantisce una coprenza differente.

I cremosi sono i più pigmentati e risultano i più adatti per nascondere le imperfezioni, quelli liquidi solitamente possiedono anche proprietà illuminanti perfetti per un leggero contouring, gli stick sono pratici e pronti all’uso per ritocchi anche fuori casa. Infine, le formulazioni minerali assicurano un ottimo camouflage nella zona del contorno occhi e risultano la scelta ideale per nascondere occhiaie e borse.

Individuate quello che meglio risponde alle vostre esigenze a seconda della tipologia di pelle; soprattutto per quelle più mature, esistono prodotti idratanti arricchiti di anti age che agiscono sulle rughe non solo attenuandole visivamente, ma con effetti curativi profondi.

Se applicate il fondotinta, il correttore va utilizzato DOPO, mai prima, per evitare inutili sprechi di prodotto e per andare a coprire esattamente dove necessario gli inestetismi.

Fate particolare attenzione quando andate a stenderlo nella zona del contorno occhi: utilizzate l’anulare per picchiettarlo in modo da non irritare la pelle con le setole dei pennelli.

Realizzate un triangolo capovolto con la base sotto la rima cigliare inferiore e il vertice sulla guancia. Con questa tecnica, non solo nasconderete i difetti, ma andrete anche ad illuminare un punto focale del viso.

Pubblicità

Se le occhiaie virano al grigio, annullatele con una tonalità aranciata, se invece hanno un colore bluastro o violaceo, ricorrete ai pescati.

Il beige, invece, è perfetto sul resto del viso.

Servitevene anche per truccare la palpebra mobile e l’arcata sopraccigliare, uniformerà le piccole pieghe e fungerà da primer. Quindi tamponate con una velina l’eccesso per scongiurare l’effetto troppo lucido.

E sarete perfette sempre… come si conviene ad una Donna UP!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su