Leggendo Ora
Come riconoscere uno psicopatico. Le 6 caratteristiche più importanti
Pubblicità

Come riconoscere uno psicopatico. Le 6 caratteristiche più importanti

Come riconoscere uno psicopatico. Le 6 caratteristiche più importanti

Non c’è giorno in cui i telegiornali non trattino di casi di cronaca nera i cui protagonisti vengono descritte come “persone normali”. Quante volte abbiamo sentito il vicino dire «era una persona tranquilla» oppure un amico ricordare della cordialità e dell’allegria di colui che in seguito si è rivelato un mostro.

Come riconoscere uno psicopatico. Le 6 caratteristiche più importanti

Pubblicità

Gli individui con una natura psicopatica sono subdoli, agiscono con una maschera sul volto e appaiono agli occhi altrui come persone che tutti vorrebbero avere intorno, di cui fidarsi.

Attenzione, perché non stiamo parlando esclusivamente di casi estremi e isolati, così lontani da sembrare storie cinematografiche. Al contrario, la personalità psicopatica può agire con astuzia nell’ombra, senza mai sfociare in uno di questi drammi, eppure influire in modo negativo nella nostra vita.

Come riconoscere uno psicopatico. Le 6 caratteristiche più importanti

Bugie

La prima caratteristica di una personalità psicopatica è la bugia. È bene sapere che tutti noi mentiamo, ma quando ciò avviene ripetutamente, quando la bugia diventa uno stile di vita e per di più viene utilizzata per manipolare o ferire gli altri, allora ci troviamo in presenza di un potenziale psicopatico.

Irresponsabilità

Essere responsabile vuol dire provare un senso del dovere rispetto alla propria vita sentimentale, familiare e professionale. Quando siamo legati ad una persona che agisce senza ascoltare gli altri, indipendentemente da tutto e da tutti, ciò vuol dire che la stessa non sente alcun vincolo relazionale. Altro sintomo di una tale personalità è, di conseguenza, il cambio regolare di lavoro, compagnie e relazioni.

Fascino

Pubblicità

Avete presente le persone perfette? Ebbene, non esistono. Quando conosciamo qualcuno è comprensibile che tutti, noi compresi, vogliano mostrare solo il meglio di sé: è la natura umana. Trascorso un periodo iniziale è allo stesso modo naturale lasciarsi andare e mostrare la realtà, con i suoi pregi ma anche i suoi difetti. Nelle persone psicopatiche ciò non avviene, perché “davanti alle telecamere” appariranno sempre perfette, affascinanti.

Manipolazione

Non c’è psicopatico che non voglia avere tutto sotto controllo. Massima aspirazione di tale soggetto è infatti quella di poter manipolare le persone a piacimento. Quando una persona a cui siamo molto legati tenta in qualsiasi modo di influenzare le nostre opinioni e decisioni, è importante capire che tale comportamento non è quello di una persona che prova affetto per noi, ma di un manipolatore.

Empatia

La totale mancanza di empatia è un’altra peculiarità degli psicopatici. Queste persone non riescono a immedesimarsi negli altri, non provano reali sentimenti e per questo avranno difficoltà perfino a fingere di ascoltare. Se ci sentiamo particolarmente tristi, se notiamo che il nostro partner o un amico prendono tutto alla leggera, tentando di minimizzare il nostro stato, allora vuol dire che ci troviamo di fronte ad una persona non empatica, che non sarà mai in grado di capirci.

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
2
Felice
2
Incerto
4
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su