Leggendo Ora
Colesterolo e glicemia alti? Presa così la zucca può darti una mano!
Pubblicità

Colesterolo e glicemia alti? Presa così la zucca può darti una mano!

Colesterolo e glicemia alti? Presa così la zucca può darti una mano!

Una doverosa avvertenza. Se si vogliono apprezzare miglioramenti nei valori di colesterolo e glicemia dopo il consumo di questa bevanda alla zucca che stiamo per presentarti, è consigliabile fare esami del sangue prima del trattamento e dopo averlo concluso.

Questo rimedio, va sottolineato, si può prendere come complemento di altre cure necessarie per controllare i livelli di colesterolo e glicemia, non come cura a se stante. Inoltre l’assunzione di questa bevanda dovrebbe sempre accompagnarsi a una dieta sana ed equilibrata.

Pubblicità

Colesterolo e glicemia alti? Presa così la zucca può darti una mano!

il diabete

Che succede se non si tiene sotto controllo la glicemia? Se i valori sono alti, potrebbe trattarsi di diabete mellito. Il diabete mellito è una malattia cronica che si presenta quando il pancreas non funziona come dovrebbe. In questi casi l’insulina secreta potrebbe non bastare o non essere adeguatamente efficace.

L’insulina serve a regolare i livelli di zucchero nell’organismo, ragion per cui anomalie nella sua secrezione possono determinare un aumento della glicemia. In altri termini, diabete vuol dire glicemia alta a causa dell’incapacità del pancreas di secernere l’insulina.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), a livello globale il diabete è stato la causa di più di 2 milioni di morti nel 2012.

Il colesterolo

Il colesterolo, si sa, può portare nel tempo a una ostruzione delle arterie, il che a sua volta può determinare accidenti cardiovascolari gravi, come infarto e ictus. Di qui la assoluta necessità di tenerlo sotto controllo, soprattutto se c’è familiarità per il colesterolo alto.

La zucca

La zucca è ricca di fibre, vitamine A, B6 ed E, ferro, potassio e fosforo. La bevanda a base di zucca che ti illustriamo qui appresso potrà darti una mano a regolare non soltanto colesterolo e glicemia, ma anche i trigliceridi.

La zucca promuove l’espulsione delle tossine e può aiutare a pulire le arterie, dato che contribuisce a rimuovere il colesterolo cattivo (LDL). Consumarla può dunque dare una mano nella prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Pubblicità

La bevanda

Gli ingredienti

Occorrono: mezza tazza di zucca (circa un etto); un bicchiere d’acqua (200 millilitri).

La preparazione

Si frullano i tocchi di zucca con l’acqua fino a ottenere un succo liscio e omogeneo. La consistenza della bevanda dipende ovviamente dai gusti di ciascuno, quindi la quantità d’acqua si può variare di conseguenza.

Per vedere risultati si dovrebbe consumare questa bevanda tutti i giorni a digiuno per un mese.

 

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su