Leggendo Ora
Colesterolo alto: I 5 sintomi che indicano un alto livello di grassi nel sangue
Pubblicità

Colesterolo alto: I 5 sintomi che indicano un alto livello di grassi nel sangue

Colesterolo alto? 5 sintomi che bisogna tenere d’occhio.

Livelli elevati di colesterolo in genere non danno sintomi specifici e possono essere verificati solo con un esame del sangue.

Questo però non vuol dire che non ci possano essere dei piccoli segnali che possono darci una mano a capire se per caso non soffriamo di elevata colesterolemia.

Pubblicità

Il colesterolo è una sostanza grassa che si trova nel sangue e che svolge funzioni molto importanti, soprattutto dal punto di vista della produzione di alcuni ormoni. Se però è in eccesso nella sua varietà “cattiva”, il colesterolo LDL, allora possono essere guai.

Questi guai possono riassumersi in un intasamento delle arterie con conseguente aumento del rischio di infarto e/o ictus. Il che significa che la colesterolemia non è un valore da prendere sottogamba, come pure non sono da sottovalutare i sintomi che andiamo a descrivere qui di seguito.

Colesterolo alto? 5 sintomi che bisogna tenere d’occhio

1. Gonfiore e intorpidimento di mani e piedi

Gonfiore e intorpidimento a mani e piedi possono essere uno dei sintomi iniziali del colesterolo alto. Questa accade perché i grassi accumulati impediscono una circolazione fisiologica, diminuendo anche l’afflusso di ossigeno e sostanze nutritive ai muscoli.

2. Alitosi

L’alitosi può essere anch’essa un segnale di problemi col colesterolo. Il colesterolo è secreto nel fegato e un suo accumulo può rendere difficoltosa la digestione, il che può manifestarsi con la calssica “secchezza delle fauci” e, appunto, alito cattivo.

3. Pesantezza e indigestione

I grassi in eccesso nel sangue e nel fegato hanno effetto sul metabolismo e ostacolano una normale e fisiologica digestione, soprattutto quando si consumano alimenti ricchi di grassi. Alti livelli di colesterolo cattivo (LDL) e totale possono portare a ripetuti episodi di indigestione e pesantezza.

4. Vertigini e mal di testa

A mano amano che il colesterolo si deposita nelle arterie, la circolazione ne viene sempre più ostacolata e può venire a mancare la giusta quantità di ossigeno.  Ciò si può manifestare con vertigini persistenti, problemi di equilibrio e acuti mal di testa da tensione, almeno secondo questo studio.

Pubblicità

5. Problemi alla vista

È possibile nei pazienti con alti livelli di colesterolo LDL che si abbia un colorito giallo delle cornee, come documentato da questa rivista, nonché irritazione agli occhi e vista offuscata.

 

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su