Leggendo Ora
Ciambellone innevato: sofficissimo e candido, golosissimo
Pubblicità

Ciambellone innevato: sofficissimo e candido, golosissimo

Il ciambellone innevato non ha stagione. Preparatelo subito, anche se l’inverno formalmente è terminato il 21 marzo: è una gioia per gli occhi e il palato.

Candido e soffice, a base prevalentemente di albumi montati, ha una consistenza spugnosa che ben si sposa con qualsiasi farcitura intendiate aggiungere, ma è meraviglioso anche al naturale.

Completamente ricoperto da abbondante zucchero a velo, è una nuvola di assoluta golosità.

Pubblicità

Preparatela per merenda o per colazione, regalerete loro uno spuntino leggero e genuino, fatto con il vostro amore incondizionato.

Ma questo dolce di presta anche a chiudere una cena informale in famiglia o con gli amici di sempre per conquistare i palati con una semplicità sempre gradita.

Che aspettate ancora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

ciambellone innevato

Ciambellone innevato: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • farina, 120 g
  • zucchero, 200 g
  • uova, 6 solo gli albumi
  • estratto puro di vaniglia, 1 cucchiaino
  • amido di mais, 10 g
  • burro, 110 g
  • lievito in polvere, 10 g
  • zucchero a veblo, q.b. per decorare

Rompete le uova, separando tuorli da albumi, vi serviranno solo questi ultimi.

Fondete il burro nel microonde o a bagnomaria.

Pubblicità

Preriscaldate il forno a 180°. Con un pennello da cucina ungete il fondo e i bordi di una tortiera per ciambella (o di qualsiasi altro stampo), inzuccheratelo e rimuovete l’eccesso capovolgendola sul lavello.

Montate a neve fermissima gli albumi con un cucchiaio di zucchero e la vaniglia.

Unite lo zucchero restante senza smettere di amalgamare con le fruste elettriche.

In un’altra ciotola, setacciate farina, sale, lievito e amido di mais.

Incorporate ora le polveri nel composto di uova e zucchero, servendovi della spatola per non compromettere la sua spumosità.

Fate delicati movimenti dal basso verso l’alto.

Al termine, unite anche il burro fuso ormai intiepidito.

Pubblicità

Trasferite l’impasto nello stampo e infornate per 30 minuti, fate la prova stecchino, se asciutto estraete il dolce, se ancora umido proseguite la cottura per altri 5 minuti sul ripiano più basso del forno.

Sfornate e sformate sulla gratella. Lasciate raffreddare la torta neve prima di ricoprirla con abbondante zucchero a velo.

Ora gustatela, è una meraviglia!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su