Leggendo Ora
Ciambellone della Suocera: altissima e soffice, ma senza burro!
Pubblicità

Ciambellone della Suocera: altissima e soffice, ma senza burro!

Ciambellone della Suocera: altissima e soffice, ma senza burro!

La ciambella della Suocera è un lievitato morbidissimo e profumato, ma senza burro. Leggero e delicato, questo dolce è semplicissimo da realizzare, ma regala tanta soddisfazione al palato.

Consumatelo a colazione, a merenda, o dopo i pasti per regalarvi un momento di assoluta golosità senza sensi di colpa.

Pubblicità

Mettetevi al lavoro, con pochi ingredienti tutti sani e genuini, tanto amore e cura, porterete in tavola una coccola per chi amate e per voi, che meritate solo il meglio!

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Ciambellone della Suocera

Ciambellone della Suocera: ingredienti e preparazione


Per questo ciambellone straordinario, procuratevi:

  • yogurt, 125 g
  • zucchero semolato, 170 g
  • fecola di patate, 50 g
  • farina di tipo 00, 200 g
  • uova, 3 intere e a temperatura ambiente
  • acqua tiepida, 50 ml
  • olio di semi, 70
  • vanillina, 1 bustina,
  • limone non trattato, 1 solo la scorza
  • lievito per dolci, 1 bustina.


Preriscaldate il forno a 175°. Ungete uno stampo da ciambella del diametro di 22/24 centimetri, con il pennello alimentare per raggiungere ogni anfratto. Inzuccheratelo, quindi, capovolgetelo e rimuovete gli eccessi sul lavello.

Grattugiate il limone, setacciate fecola, farina e lievito. Tenete tutto a portata di mano.

In una terrina larga e capiente, rompete le uova, inserite lo zucchero e lavorate il tutto con le fruste elettriche, inserendo a poco a poco anche la scorza e la vanillina. Quando l’impasto risulta ben uniforme, denso e soffice, inserite l’acqua e l’olio a filo, infine inglobate lo yogurt senza smettere di mescolare con le fruste elettriche. In ultimo, incorporate anche le polveri e amalgamatele alla perfezione per evitare la formazione di grumi.

Pubblicità

Trasferite nella tortiera e infornate per 40 minuti.

Prima di sfornare la torta, verificate con lo stecchino che sia giunta a cottura. Inseritelo e prelevatelo, se risulta asciutto, estraete il dolce, se ancora umido proseguite la cottura sul ripiano più basso per altri 5 minuti.

Lasciate raffreddare la ciambella della suocera prima di sformarla, spolveratela di zucchero a velo e servitela con una buona marmellata.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
5
Entusiasta
10
Felice
8
Incerto
3
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su