Leggendo Ora
Cavolfiore al forno, meno di 30 calorie e lo cucinate intero!
Pubblicità

Cavolfiore al forno, meno di 30 calorie e lo cucinate intero!

Il cavolfiore al forno, intero, è una vera bontà! Semplicissimo da preparare, digeribile, leggero e sicuramente dietetico soprattutto se consumato al naturale. Si cuoce da solo, senza passaggi troppo elaborati, non sporca il piano di lavoro, ma vi assicura un risultato delizioso.

Dal gusto intenso e raffinato al contempo, si presta ad essere accompagnato da salsine al formaggio, alle erbe o da una favolosa besciamella al limone. Preparatela così:

  • uovo, 1 solo tuorlo
  • burro, 15 g
  • capperi, 15 g
  • farina 15 g
  • latte 40 ml
  • limone, succo e scorza di 1
  • sale q.b.

Grattugiate il limone e sciacquate i capperi sotto al getto del rubinetto.

Pubblicità

Fondete il burro in un tegamino, quindi incorporate la farina poco a poco, versate il latte a filo e portate a sfiorare il bollore a fiamma dolce. Spegnete il gas e lasciate intiepidire. Unite il tuorlo e un pizzico di sale, quindi amalgamate perfettamente il composto e rimettetelo sul fornello per alcuni minuti e fatelo addensare rigirando con il mestolo di legno. Quando raggiunge una densità cremosa e collosa al contempo, unite la scorza di limone e i capperi, mescolate ancora e servite la vostra besciamella specialissima.

Nel mentre, preparate il cavolfiore. Curiose di sapere come? Iniziamo!

 

Cavolfiore al forno intero: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta vi serviranno:

  • cavolfiore intero, 1
  • olio extravergine d’oliva, q.b.
  • sale, q.b.

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una teglia con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire bene al fondo e ai bordi.

Pulite bene il cavolfiore, eliminando le foglie esterne e la base legnosa. Sciacquatelo sotto al getto del rubinetto, quindi sistematelo tale e quale nella pirofila.

Distribuite una piccola dose di sale fino sull’intera superficie e ungetela con un filo d’olio. Infornatelo per 50 minuti. Verificate di tanto in tanto la cottura, potete sfornarlo solo quando l’esterno risulterà ben dorato e abbrustolito.

Pubblicità

Sfornatelo e tagliatelo a fette, quindi servitelo accompagnato dalla besciamella al limone.

Potete anche marinarlo prima di cuocerlo in una salsina a base di yogurt bianco, curry, curcuma, peperoncino e cumino in polvere. Dopo una buona mezz’ora, cuocetelo in forno per 40 minuti, la marinatura si trasformerà in una crosticina croccante e ambrata.

Buon appetito!

cavolfiore al forno

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
7
Felice
4
Incerto
5
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su