Leggendo Ora
Bucce di patate fritte: scopri questa fantastica ricetta da leccarsi i baffi!
Pubblicità

Bucce di patate fritte: scopri questa fantastica ricetta da leccarsi i baffi!

Bucce di patate fritte: prova questa fantastica ricetta da leccarsi i baffi!

Questo è un consiglio utilissimo per una ricetta antispreco: friggere le bucce di patate! 

Quando realizzate un purè oppure preparate le patate bollite o al forno, non buttate la pelle!!!

Pubblicità

Conservatela in frigorifero in una ciotola di acqua per un massimo di due giorni.

Sciacquatela e poi sotto al getto del rubinetto e asciugatela benissimo tamponandola con la carta apposita e poi friggetela. Ne sortirete un contorno davvero sfizioso.

Incredibilmente semplici, economiche e gustose, queste chips assumono note aromatiche uniche se insaporite con un trito di erbe come rosmarino, timo e prezzemolo.

La pelle delle patate contiene più vitamine della polpa stessa, sarebbe un vero peccato non approfittarne.

Ma se siete perennemente attente al peso forma, potete cuocerle in forno per 15 minuti a 180°, dopo averle unte con una miscela di olio extravergine d’oliva e spezie.

Perfette come aperitivo prima di una cena con gli amici di sempre, si prestano anche ad accompagnare un secondo di carne o di pesce.

Curiose di scoprire come procedere? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

Pubblicità

Bucce di patate fritte: prova questa fantastica ricetta da leccarsi i baffi!

Ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • patate medie, 6
  • erbe fresche (prezzemolo, maggiorana, timo, rosmarino), ½ tazza
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • olio di semi per friggere, q.b.

Tritate grossolanamente le erbe con la mezzaluna e sistematele in una tazza.

Lavate le patate strofinando la buccia, quindi tamponatele perfettamente e pelatele con lo strumento apposito in modo da ottenere parti abbastanza lunghe.

In una casseruola versate l’olio e i ¾ delle spezie. Riscaldate a fiamma dolce per 3/5 minuti in modo da rosolare le erbe aromatiche, quindi togliete dal fuoco.

Filtrate l’olio e rimettetelo sul gas.

Tuffate poche bucce alla volta in modo da poterle friggere perfettamente e dorarle su ambo i lati. Cuocetele per 5-7 minuti. Scolatele e sistematele sulla carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.

Pubblicità

Distribuite le spezie rimaste, aggiustate sale e pepe e servitele ancora calde e fumanti.
Sono una meraviglia!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su